Il percorso vita nel Parco Villa Ghigi

Tra luglio e agosto sono state ripristinate le attrezzature di un paio di stazioni del percorso vita (l’attrezzo ad anelli della stazione 7 e la stazione 8 nei pressi della villa) che necessitavano di manutenzione. Il percorso ginnico si articola in 15 stazioni (con partenza dal primo tornante che si incontra salendo dall’ingresso di via San Mamolo) ed è una curiosità, visto che si tratta del primo percorso di questo genere inserito in un’area verde pubblica di Bologna. Il Percorso Vita è stato ideato nel 1967 dall’architetto svizzero Erwin Weckermann di Zurigo per favorire una sana attività ginnica all’aperto e contrastare le malattie dovute a una vita troppo sedentaria in ambienti chiusi o in zone industrializzate, inquinate e rumorose. Nel parco è stato installato dall’Amministrazione comunale nel 1977 e da allora offre la possibilità di combinare piacevoli passeggiate a momenti di esercizio fisico in un contesto rilassante, circondati dal verde della collina.