È un’idea che tra di noi circolava da un po’ di tempo: dedicare qualche giorno nel corso dell’anno alle tante persone, che a volte ci capita di incontrare, desiderose di saperne un po’ di più sulla natura, perché può essere utile nel lavoro che fanno o anche soltanto per gusto personale. Non una formazione pensata soltanto per educatori e insegnanti, dunque, ma anche per genitori, operatori outdoor, guide escursionistiche e in generale tutte le persone interessate a scoprire e approfondire il tema delle esperienze in natura.

SIAMO SPIACENTI MA DATA LA SITUAZIONE DELLA PANDEMIA ABBIAMO RITENUTO OPPORTUNO ANNULLARE LA PRIMA GIORNATA DI FORMAZIONE FISSATA PER IL PROSSIMO 8 NOVEMBRE. APPENA POSSIBILE VI AGGIORNEREMO SUL NUOVO CALENDARIO E LE MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Curiosi di natura: quattro giornate di scoperte nel Parco Villa Ghigi

Un ciclo di quattro incontri di una giornata intera che si sviluppa nel corso delle stagioni per tutti coloro che desiderano coltivare o ritrovare la loro relazione con la natura. Il percorso propone di immergersi nei diversi ambienti del parco attraverso l’osservazione, l’esplorazione sensoriale, il gioco, il movimento, l’interazione con materiali naturali, l’avventura e la lettura all’aperto di libri e albi illustrati.

Obiettivi
Cogliere il meglio che il parco può offrire nelle diverse stagioni. Avvicinarsi e riconnettersi alla natura, scoprirne l’inconsueta diversità e ricchezza, cogliere la complessità dei suoi mutamenti, suscitare curiosità, entusiasmo, meraviglia, affinare la sintonia con il mondo naturale.

Programma e calendario degli incontri
In ogni giornata verrà proposto un tema attorno a cui esplorare, osservare, descrivere, confrontare, investigare, riflettere, sperimentare insieme. Il ciclo di incontri esperienziali si articola in tre domeniche e un sabato, tra novembre 2020 e giugno 2021. È possibile sia iscriversi ai singoli incontri che partecipare all’intero percorso formativo.

Domenica 8 novembre ore 10-16
Alberi. Colori, collezioni, materiali naturali.
Il grande cedro, il vecchio tasso femmina, i peri, i meli e gli alberi del bosco: incontrarli, conoscerli, raccontarli.

Domenica 17 gennaio ore 10-16
Freddo. Tracce e giochi con le corde.
Segni, piste, passaggi di animali, ritmi e movimenti da sperimentare nella stagione del silenzio.

Sabato 27 marzo ore 16-22
Crepuscolo. Dai ronzii dei prati fioriti fino al tramonto e al buio (con il suo silenzio e i suoi rumori).
I mille adattamenti e i piccoli segreti di erbe e piccoli animali in un prato che si risveglia in primavera, il sole che cala, le ombre che si allungano, il tramonto e infine l’oscurità.

Domenica 9 maggio ore 10-16
Tarda primavera. Libri all’ombra di un bosco.
Albi, diari, romanzi, racconti e poesie per esplorare la natura fuori e dentro di noi.

Informazioni generali

Luogo Parco Villa Ghigi; appuntamento al parcheggio di via di Gaibola (salvo diversa indicazione).

Costo Singolo incontro 50 euro, ridotto a 40 euro in caso di iscrizione ad almeno 3 incontri.

Il corso prevede un numero minimo di partecipanti; informazioni a riguardo saranno tempestivamente comunicate agli iscritti. Il numero massimo è di 20 partecipanti.

Per iscriversi compilare il Modulo di iscrizione

Si raccomandano vestiti comodi e adeguati alla stagione e scarpe robuste. È utile portare con sé zainetto con astuccio e taccuino, giacca impermeabile, acqua e pranzo al sacco. In caso di pioggia particolarmente forte gli incontri si intendono annullati e si cercherà di recuperarli in una delle settimane successive.

Durante gli incontri saranno rispettate le regole di comportamento prescritte dalla normativa anti Covid-19.