Festa degli Alberi 2019

festa degli alberi 2019

due settimane per piantare e onorare gli amici alberi

Passeggiate, escursioni, visite guidate, mostre, laboratori, workshop, incontri, letture, concerti, spettacoli e piantagioni di alberi

Da Venerdì 15 Novembre a Lunedì 2 Dicembre 2019
a Bologna e nella Città Metropolitana

#festadeglialberi

Segui gli appuntamenti sul Gruppo Facebook
Festa degli Alberi Bologna + Città Metropolitana

sfoglia il programma giorno per giorno

 piantagioni | rassegne
15 novembre | 16 novembre | 17 novembre
18 novembre | 19 novembre | 20 novembre
21 novembre | 22 novembre | 23 novembre
24 novembre | 25 novembre | 26 novembre
27 novembre | 28 novembre | 29 novembre
30 novembre1 dicembre | 2 dicembre

piantagioni

In occasione della festa degli alberi 2019 nei giardini scolastici di Bologna verranno piantati:

Nidi d’infanzia Patini e Piccole Invenzioni – un acero campestre

Nido d’infanzia 18 Aprile 1945 – un acero campestre

Nido d’infanzia Bruco Rosa – un orniello e un acero campestre

Nido d’infanzia e Scuola dell’infanzia Grosso – un acero campestre

Nido d’infanzia Alpi e Scuole dell’infanzia Benini e Baroncini – un melo

Scuola dell’infanzia Bolzani – una zelkova, un albero di Giuda e un pero da fiore ‘Chantycleer’

Scuole d’infanzia Cattaneo e Rossi, Scuola primaria Don Milani e Scuola secondaria di primo grado Pepoli – una zelkova, un ciliegio da fiore ‘Kanzan’ e un pero da fiore ‘Chantycleer’

Scuola primaria Moro – tre ciliegi, due peri, un melo, un albero di Giuda, un melograno, due ornielli, un frassino meridionale ‘Raywood’, due tigli, una zelkova, un acero campestre

Altre scuole di Bologna, in collaborazione con Legambiente, metteranno a dimora nei giardini scolastici piantine donate dal Vivaio Forestale Regionale.

Piantagioni di alberi nelle scuole e in altri spazi verdi pubblici nel periodo della festa degli alberi 2019 avverranno anche nei comuni di Anzola dell’Emilia, Bentivoglio, Calderara di Reno, Loiano, Monte San Pietro, Monzuno, Pianoro, San Lazzaro di Savena, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa.

rassegne

Dal 15 novembre al 2 dicembre

Fondazione Villa Ghigi – Via San Mamolo 105
Iniziativa gratuita per le Scuole – Una visita al giorno per bambini e ragazzi dalle scuole dell’infanzia alle secondarie di secondo grado

A TU PER TU CON GLI ALBERI DEL PARCO VILLA GHIGI

Nel Parco Villa Ghigi ci sono almeno 120 specie di piante legnose censite e di queste oltre la metà sono alberi: grandi querce nascoste nel bosco o che svettano isolate, alti pioppi dalle bianche cortecce, vecchi salici dai fusti contorti lungo il corso del rio Fontane, meli, cotogni, azzeruoli e un’altra ventina di alberi da frutto allineati ai lati delle strade o in mezzo ai prati e molte altre specie ancora, spontanee, esotiche, sempreverdi, caducifoglie, tutte da scoprire!

Brevi passeggiate, esplorazioni, giochi e raccolte che hanno per protagonisti questi nostri silenziosi amici: il cedro monumentale, la roverella gigante, il secolare esemplare di tasso femmina e tanti altri alberi dei giardini, dei frutteti e dei boschi. Alberi da guardare, ammirare, assaggiare, alberi su cui arrampicarsi o sotto cui sostare, leggere, riflettere. Alberi per tutti, per grandi e per bambini. Un’emozionante esperienza naturalistica per scoprire i motivi delle loro forme, cosa succede alle foglie prima di cadere, l’estrema diversità delle loro cortecce e altre curiosità e stranezze, ma anche un’occasione per trascorrere una mattinata d’autunno all’aria aperta, guardare Bologna dall’alto e attraversare con serenità uno dei parchi più belli della città.

Gratuito. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 3399084 / 3399120 – scuole@fondazionevillaghigi.it – www.fondazionevillaghigi.it

*

Dal 21 al 30 novembre 2019

Dom la cupola del Pilastro – via Panzini 1/1 – Bologna

Nell’ambito della rassegna GLI ANNI INCAUTI a cura di LAMINARIE

IL SUONO DEGLI ECOSISTEMI

Installazione sonora multicanale immersiva di David Monacchi

pensata per DOM la cupola del Pilastro

Repliche ore 19 e ore 21

Ingresso 5 euro. Per tutti. Posti limitati. Indispensabile la prenotazione.

Per gli istituti scolastici che ne faranno richiesta sono previste repliche diurne dell’installazione.

Info 051 6242160 – info@laminarie.it – domlacupoladelpilastro.it – laminarie.it

*

Dal 22 novembre all’11 gennaio 2020

Mondo di Eutèpia – via Testoni 5/D – Bologna

La mostra Mani di Albero, Nido di Silenzio
di Marina Girardi

rimarrà aperta dal 22 novembre 2019 all’11 gennaio 2020

e sarà visitabile nei seguenti giorni e orari:

da martedì a sabato ore 9.30-19.30 –

domenica ore 10.30-19.30 – lunedì ore 15 -19.30

venerdì 15 novembre

Ore 9-12

Area comunale di Via Zucchi – San Lazzaro di Savena

UN BOSCO PER LA CITTÀ

Laboratorio di piantagione e semenzaio a cura di GEV – Guardie Ecologiche Volontarie Bologna, Un Punto Macrobiotico Bologna e Comune di San Lazzaro di Savena

Saranno messe a dimora 1000 piantine, tra piccoli alberi e arbusti. L’iniziativa, che inizia già il 13 novembre, si inserisce nella cornice del Piano dell’offerta formativa territoriale di San Lazzaro di Savena e si rivolge alle scuole primarie. A una lezione introduttiva in aula, in cui si affronterà il tema della progressiva diminuzione degli alberi nelle zone urbanizzate (e dei conseguenti problemi legati a effetto serra e cambiamenti climatici), seguirà una parte attiva di messa a dimora di piantine in una zona comunale, per essere partecipi della nascita di un bosco urbano. Gli adulti aiuteranno a preparare il terreno con le vanghe e i bambini faranno la loro parte con palette e secchielli. Le piantine, i futuri alberi, saranno messe a dimora e poi innaffiate con l’aiuto dei volontari GEV, UPM e Servizio Civile e tutti quelli che vorranno partecipare. Con la collaborazione della coop sociale Agriverde e dell’azienda Harborea.

Gratuito. Per adulti, bambini, tutti. Indispensabile la prenotazione.

Info lodi.antonella@gev.bologna.it – 320 0112869

sabato 16 novembre

Ore 10-11.30

Nido d’infanzia XVIII Aprile – via Scandellara, 9/4 – Bologna

IO SONO COME UN ALBERO

Laboratorio con genitori e bambini a cura del gruppo di lavoro del nido.

In occasione dell’albero che riceveremo in regalo da parte dei genitori dello scorso anno, organizzeremo dei laboratori di pittura e collage con materiale naturale e festeggeremo il “nuovo” albero nel nostro giardino.

Gratuito. Per adulti e bambini.

Info 051 503771

*

Ore 10-12

Biblioteca Oriano Tassinari Clò

Parco Villa Spada – via di Casaglia, 7 – Bologna

ALBERO ALBERINO ALBERELLO

Lettura animata, esplorazione nel parco e laboratorio creativo della Biblioteca Oriano Tassinari Clò – Istituzione Biblioteche Bologna – a cura di Rosanna Begni (volontaria Bibliobologna)

Conoscenza del gruppo di adulti e bambini e prima lettura animata che ha per argomento i vari tipi di alberi esistenti in natura. Giochi motori e attoriali preparatori all’animazione. Se il clima lo permetterà, usciremo nel parco per osservare gli alberi e provare a imitarli con le nostre posture. Giocheremo facendo un girotondo intorno agli alberi che si concluderà con un abbraccio come ringraziamento. Per salutarci: lettura del libro di Leo Lionni L’albero dell’alfabeto e laboratorio creativo con la costruzione del “bruco della pace”, usando foglie raccolte nel parco.

Gratuito. Per bambini dai 4 ai 7 anni accompagnati da un adulto. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 434383 – bibliotecavillaspada@comune.bologna.it

domenica 17 novembre

Ore 10-12.30

Riserva Naturale Bosco della Frattona – via Suore – Imola

RITRATTO DI UN BOSCO AUTUNNALE

Escursione guidata a cura del Ceas Imolese

Una passeggiata nel variopinto bosco autunnale della riserva sui primo colli imolesi, per osservare e fotografare i caldi e rilassanti colori dei suoi alberi.

Gratuito. Per tutti. Indispensabile la prenotazione.

Info 0542 602183 – ceas@nuovocircondarioimolese.it – bosco.frattona@comune.imola.bo.it – www.ceas.nuovocircondarioimolese.it

lunedì 18 novembre

Ore 9-12

Area comunale di Via Zucchi – San Lazzaro di Savena

UN BOSCO PER LA CITTÀ

Laboratorio di piantagione e semenzaio a cura di GEV – Guardie Ecologiche Volontarie Bologna, Un Punto Macrobiotico Bologna e Comune di San Lazzaro di Savena

Saranno messe a dimora 1000 piantine, tra piccoli alberi e arbusti. L’iniziativa, che inizia già il 13 novembre, si inserisce nella cornice del Piano dell’offerta formativa territoriale di San Lazzaro di Savena e si rivolge alle scuole primarie. A una lezione introduttiva in aula, in cui si affronterà il tema della progressiva diminuzione degli alberi nelle zone urbanizzate (e dei conseguenti problemi legati a effetto serra e cambiamenti climatici), seguirà una parte attiva di messa a dimora di piantine in una zona comunale, per essere partecipi della nascita di un bosco urbano. Gli adulti aiuteranno a preparare il terreno con le vanghe e i bambini faranno la loro parte con palette e secchielli. Le piantine, i futuri alberi, saranno messe a dimora e poi innaffiate con l’aiuto dei volontari GEV, UPM e Servizio Civile e tutti quelli che vorranno partecipare. Con la collaborazione della coop sociale Agriverde e dell’azienda Harborea.

Gratuito. Per adulti, bambini, tutti. Indispensabile la prenotazione.

Info lodi.antonella@gev.bologna.it – 320 0112869

martedì 19 novembre

Ore 8.30-16

Scuola primaria Marconi – viale Giovanni XXIII, 11 – Borgonuovo – Sasso Marconi

PIANTIAMOLA!

Lettura animata e laboratorio a cura del Comune di Sasso Marconi e dell’Istituto Comprensivo di Borgonuovo

In seguito alla richiesta dell’Istituto Comprensivo di Borgonuovo di piantare alberi nei vari plessi, il Comune di Sasso Marconi ha colto l’occasione per organizzare un piccolo calendario di attività per festeggiare gli alberi, coinvolgendo direttamente studenti e i cittadini. Nelle giornate del 19 e del 20 novembre Roberto Parmeggiani, sindaco di Sasso Marconi e scrittore, terrà una “Lezione degli Alberi” nelle scuole di Borgonuovo. Nei giorni seguenti verranno piantati alberi nelle scuole e nei parchi pubblici con il coinvolgimento anche dei cittadini.

Gratuito. Riservato alle classi della scuola.

Info 051 843573 – segreteriasindaco@comune.sassomarconi.bo.it – lropa@comune.sassomarconi.bo.it

*

Ore 9-12

Area comunale di Via Zucchi – San Lazzaro di Savena

UN BOSCO PER LA CITTÀ

Laboratorio di piantagione e semenzaio a cura di GEV – Guardie Ecologiche Volontarie Bologna, Un Punto Macrobiotico Bologna e Comune di San Lazzaro di Savena

Saranno messe a dimora 1000 piantine, tra piccoli alberi e arbusti. L’iniziativa, che inizia già il 13 novembre, si inserisce nella cornice del Piano dell’offerta formativa territoriale di San Lazzaro di Savena e si rivolge alle scuole primarie. A una lezione introduttiva in aula, in cui si affronterà il tema della progressiva diminuzione degli alberi nelle zone urbanizzate (e dei conseguenti problemi legati a effetto serra e cambiamenti climatici), seguirà una parte attiva di messa a dimora di piantine in una zona comunale, per essere partecipi della nascita di un bosco urbano. Gli adulti aiuteranno a preparare il terreno con le vanghe e i bambini faranno la loro parte con palette e secchielli. Le piantine, i futuri alberi, saranno messe a dimora e poi innaffiate con l’aiuto dei volontari GEV, UPM e Servizio Civile e tutti quelli che vorranno partecipare. Con la collaborazione della coop sociale Agriverde e dell’azienda Harborea.

Gratuito. Per adulti, bambini, tutti. Indispensabile la prenotazione.

Info lodi.antonella@gev.bologna.it – 320 0112869

mercoledì 20 novembre

Ore 8.30-16

Scuola primaria Marconi – viale Giovanni XXIII, 11 – Borgonuovo- Sasso Marconi

PIANTIAMOLA!

Lettura animata e laboratorio a cura del Comune di Sasso Marconi e dell’Istituto Comprensivo di Borgonuovo

In seguito alla richiesta dell’Istituto Comprensivo di Borgonuovo di piantare alberi nei vari plessi, il Comune di Sasso Marconi ha colto l’occasione per organizzare un piccolo calendario di attività per festeggiare gli alberi, coinvolgendo direttamente studenti e i cittadini. Nelle giornate del 19 e del 20 novembre Roberto Parmeggiani, sindaco di Sasso Marconi e scrittore, terrà una “Lezione degli Alberi” nelle scuole di Borgonuovo. Nei giorni seguenti verranno piantati alberi nelle scuole e nei parchi pubblici in collaborazione con l’Istituto professionale per agricoltura e ambiente Ferrarini di Sasso Marconi e l’Associazione Nazionale Alpini – sezione bolognese romagnola, con il coinvolgimento dei cittadini.

Gratuito. Riservato alle classi della scuola.

Info 051 843573 – segreteriasindaco@comune.sassomarconi.bo.it – lropa@comune.sassomarconi.bo.it

*

ore 14.30-18.30

Convegno dell’Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini

Cappella Farnese – Palazzo d’Accursio – piazza Maggiore, 6 – Bologna

STATI GENERALI DEL VERDE PUBBLICO – V EDIZIONE

20, 21 e 22 novembre 2019 – Roma, Bologna, Torino, Milano, Venezia, Lecce – http://www.pubblicigiardini.it/

La gestione delle alberature pubbliche al tempo dei cambiamenti climatici. Aspetti tecnici e responsabilità

Modera l’incontro Silvia Brini – Ispra

Saluto di Alberto Aitini – Assessore Protezione civile e Manutenzione del patrimonio e del verde pubblico del Comune di Bologna

Teodoro Georgiadis – CNR – Gli eventi climatici non convenzionali

Roberto Diolaiti – Comune di Bologna, Presidente Associazione Pubblici Giardini, Comitato del verde pubblico – Linee guida per la gestione della foresta urbana

Renato Ferretti – Consigliere CONAF, Dipartimento paesaggio, pianificazione e progettazione  territoriale e del verde – Conservazione e rinnovazione delle alberate: lo spirito della strategia nazionale del verde

Daniele Lugaresi – Coop Agri2000 – Le tecniche di verifica di stabilità delle alberature

Antonio de Donno – Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi – Gli aspetti giudiziari della gestione degli alberi pubblici

Ciro D’Angelo – Comandante Unità Forestali, Ambientali ed Agroalimentari Carabinieri
Pierangelo Baratta – Comandante Regione Forestale Carabinieri di Bologna
Il ruolo dei Carabinieri Forestali nella sicurezza del verde urbano

Alberto Giannetti – Consigliere di amministrazione Aon Hewitt
La responsabilità civile della Pubblica Amministrazione: profili assicurativi

Patrizio Orlandi – avvocato del foro di Bologna – Le strategie difensive in ambito penale

*

Ore 19-23

DOM la cupola del Pilastro – via Panzini 1/1 – Bologna

(bus 20, fermata Panzini: effettua corse notturne)

Nell’ambito della rassegna GLI ANNI INCAUTI a cura di LAMINARIE

IL SUONO DEGLI ECOSISTEMI

Composizioni elettroacustiche immersive ad altissima definizione per DOM la cupola del Pilastro: riproduzione di habitat sonori naturali registrati nelle foreste primarie del pianeta

Ore 19 > Dusk Chorus (Italia/2017) di Alessandro d’Emilia & Nika Saravanja (62’) [estratti]

David Monacchi e Bruna Gambarelli dialogano sul progetto Fragments of Extinction

Ore 21.30 >Installazione sonora multicanale immersiva di David Monacchi

Fragments of Extinction, 18:00 (Sequenza di registrazioni di foresta primaria da Amazzonia, Africa, Borneo) • Stati d’Acqua, 16:55 (Composizione 8 canali sull’elemento acqua) • Echoes of a Sonic Habitat, 10:58 (Composizione ecoacustica 8 canali di ricontestualizzazione sonora)

Per tutti. Appuntamenti a ingresso libero a eccezione dell’installazione sonora multicanale immersiva di David Monacchi Il Suono degli Ecosistemi. Ingresso: 5 euro.

Posti limitati, indispensabile la prenotazione.

Info 051 6242160 – info@laminarie.it – domlacupoladelpilastro.it – laminarie.it

giovedì 21 novembre

Ore 9-13

Cortili dell’Istituto Comprensivo 4 – Scuole primarie Villa Torchi (via Giulio Verne, 19) e Marsili (via Sant’Anna, 4) – Bologna

FESTA DELL’ALBERO E SETTIMANA DEI DIRITTI

Giochi, laboratori e piantagioni di alberi a cura di Legambiente Emilia-Romagna e Biblioteca Corticella “Luigi Fabbri” – Istituzione Biblioteche Comune di Bologna, in collaborazione con le Scuole primarie Marsili e Villa Torchi, Coop Alleanza 3.0 e Quartiere Navile

Tutte le classi IV delle Scuole primarie Villa Torchi e Marsili parteciperanno a un gioco pratico proposto da Coop Alleanza 3.0, in seguito al quale poi collaboreranno, insieme ai volontari di Legambiente, alla piantagione di alcuni giovani alberi nei giardini delle loro scuole. Durante la mattinata saranno, inoltre, presentati gli elaborati connessi al tema dei diritti del fanciullo e dell’ambiente realizzati dalle classi durante i laboratori svolti dagli operatori della Biblioteca Corticella “Luigi Fabbri” e di Coop Alleanza 3.0. Come di consueto, infine, Legambiente donerà alle scuole del Comune di Bologna che ne faranno richiesta dei giovani alberi da piantare nei giardini scolastici. Le essenze autoctone, provenienti dal Vivaio Forestale Regionale, saranno custodite da studenti e insegnanti e contribuiranno a “rinverdire” la nostra città.

Gratuito. Per i bambini delle classi coinvolte dell’Istituto Comprensivo 4.

Info 051 241324 – info@legambiente.emiliaromagna.it

*

Ore 9.30-11.30

Centro Parco San Teodoro – via Abbazia, 28 – località Monteveglio – Valsamoggia

ARRICCHIAMOCI DI BIODIVERSITÀ

Piantagione di alberi e visite guidate a cura dell’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale in collaborazione con il Comune di Valsamoggia

Verranno piantati alberi da frutto di vecchie varietà aiutati da alcune delle classi che lavorano con l’Ente Parchi Emilia Orientale nel Comune di Valsamoggia. Visite guidate alla ricerca della biodiversità e attività legate agli alberi piantati negli scorsi anni scolastici.

Gratuito. Per le classi del Comune di Valsamoggia. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 6702832 – infea@enteparchi.bo.it – www.enteparchi.bo.it

*

Ore 9.30-12.30

Istituto comprensivo di Borgonuovo (Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria inferiore) -viale Giovanni XXIII, 11 – Borgonuovo- Sasso Marconi

PIANTIAMOLA!

Piantagione di alberi nei plessi scolastici a cura del Comune di Sasso Marconi e dell’Istituto Comprensivo di Borgonuovo

Dopo le “Lezioni degli Alberi” di Roberto Parmeggiani, sindaco di Sasso Marconi e scrittore, negli spazi verdi delle scuole di Borgonuovo verranno messi a dimora diversi giovani alberi, con il diretto coinvolgimento di bambini e ragazzi, in collaborazione con l’Istituto Professionale per agricoltura e ambiente Ferrarini di Sasso Marconi e l’Associazione Nazionale Alpini – sezione bolognese romagnola.

Gratuito. Per tutti.

Info 051 843573 – segreteriasindaco@comune.sassomarconi.bo.it – lropa@comune.sassomarconi.bo.it

*

Ore 10-13

Istituto di istruzione superiore Serpieri – via Peglion, 25 – Bologna

ALLA SCOPERTA DEL PARCO DI VILLA ALTIERI E FOGLIE IN ARTE

Visita guidata e laboratorio a cura dell’Istituto Serpieri

Visita guidata al parco della scuola, con illustrazione delle caratteristiche botaniche degli alberi di maggior pregio, e laboratorio creativo per la valorizzazione di elementi della natura (le foglie si trasformano in immagini), con la collaborazione del Dipartimento per l’Inclusione.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 4178511 – eleonora.maroni@gmail.com – maroni@gmail.com

*

Ore 16.30-19

Laboratorio Bolognese Restauro Legno Odv – via della Barca, 9 – Bologna

bus 14 – fermata Guardassoni

GLI ALBERI, ANCHE DOPO LA LORO VITA, SI LASCIANO AMMIRARE

Laboratorio con visita guidata a cura del Laboratorio Bolognese Restauro Legno Odv

Una visita al laboratorio e all’esposizione delle attrezzature, dei prodotti usati e dei mobili in corso di restauro, con descrizione delle fasi di restauro, delle parti che compongono i mobili e dei legni più comunemente usati nella loro costruzione.

Gratuito. Per adulti e bambini sopra i 12 anni. Consigliata la prenotazione.

Info laborel.86@gmail.com – 3386137514 (Giorgio)

*

Ore 17-18.30

Spazio Artebambini – Via Polese, 4E – Bologna

BOSCO TATTILE

Lettura + laboratorio a cura di Edizioni Artebambini

Avete mai provato a disegnare un albero dipanando una corda? Con questa tecnica, ispirata al libro Saremo Alberi di Mauro L. Evangelista, è possibile creare tanti alberi differenti: imponenti, eleganti o fragili; protesi verso l’alto o piegati dal vento; dalle chiome più o meno folte e dai rami contorti e intricati. Alberi che diventeranno disegni da vedere ma soprattutto da toccare e “leggere con le dita”.

A pagamento: 5 euro (con pubblicazione in omaggio). Per bambini dai 4 ai 12 anni.

Indispensabile la prenotazione.

Info 051 265861 – spazioartebambini@gmail.com – www.artebambini.it

*

Ore 17-19.30

Biblioteca Giuseppe Guglielmi – via Marsala, 31 – Bologna

“E ANCHE GLI ALBERI IO CANTO”. ALBERI E PAESAGGIO NELL’ORLANDO FURIOSO

Conferenza di Giuseppe Barbera, professore ordinario di colture arboree dell’Università di Palermo. Letture di Marzio Bossi, associazione Legg’io. Al termine avrà luogo la premiazione dei vincitori del bando “ViVi il Verde 2019” – a cura di IBC – Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna

Un paesaggio di foreste, di piante secolari e di boschi vetusti è quello che domina il libro di Ariosto. Alberi di tante specie, differenti come i paesaggi del mondo: faggi e abeti in continente, allori, palme e lecci nel Sud. Alberi a cui si marita la vite, che disegnano giardini pensili, che nascondono i paladini. Alcuni magici, come il mirto in cui è trasformato Astolfo. Sono le parole incise su alcuni di essi che portano Orlando alla consapevolezza del tradimento di Angelica, a una pazzia che si rivela come un bosco dal quale non si sfugge.

Gratuito. Per tutti. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Info 051 5276617 / 5276158 – ERgiardini@regione.emilia-romagna.it – www.ibc.regione.emilia-romagna.it

venerdì 22 novembre

Ore 9-12.30

Ponte Rivabella di Calderino, nell’area in destra torrente Lavino, a valle del ponte di Rivabella, a fianco della strada fondovalle Lavino – Zola Predosa / Monte San Pietro

PIANTALIMÒ… GLI ALBERI

Incontro-laboratorio di volontari per piantare alberi in aree di proprietà comunale a cura dei Comuni di Zola Predosa e Monte San Pietro, insieme alle associazioni del territorio e alle scuole dell’infanzia.

I due comuni e le associazioni locali invitano cittadini volontari a piantare insieme alberi e a creare nuovi boschi vicino a casa in una zona di confine tra i due territori comunali. Per contrastare l’inquinamento da CO2, come si sa, una delle azioni utili è aumentare la presenza di boschi vicino ai centri abitati. Fare insieme un nuovo bosco ci aiuta a vivere meglio e a partecipare al miglioramento dell’ambiente. Gli alberi, provenienti dal vivaio regionale, e gli attrezzi per piantarli saranno forniti dai comuni ai volontari partecipanti, adulti e bambini accompagnati, ai quali si chiede di dotarsi di guanti e piccole palette da giardinaggio.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione. In caso di maltempo l’incontro sarà posticipato a lunedì 25 novembre.

Info 051 6161825 / 6161832 (Comune di Zola Predosa – Ufficio ambiente) – mbadiali@comune.zolapredosa.bo.it – ambiente@comune.zolapredosa.bo.it – www.comune.zolapredosa.bo.it – 051 6764459 (Comune di Monte San Pietro – Ufficio Ambiente) – bfabbri@comune.montesanpietro.bo.it – mmichelini@comune.montesanpietro.bo.it

*

Ore 18-19.30

Mondo di Eutèpia – via Testoni 5/D – Bologna

MANI DI ALBERO, NIDO DI SILENZIO

Apertura della mostra di opere originali di Marina Girardi. Incontro con l’autrice: lettura di appunti per nuovi canti; accompagna Costanza Borsari – arpa celtica

Tessiture di disegno, cammino, meditazione, per intrecciare tra i rami degli alberi nidi di silenzio, di ascolto, di cura.

Gratuito. Per tutti. Aperta fino all’11 gennaio 2020.

Info 051 093 5590 – info@mondodieutepia.com – www.mondo di eutepia.com – www.magira.altervista.org

*
Ore 20.30-22.30

Municipio di Loiano – Sala del consiglio – via Roma, 55 – Loiano

LE PIANTE E L’UOMO, MATRIMONIO INSCINDIBILE

Conferenza dibattito di Loris Arbati

Conferenza e dibattito pubblico sulla situazione dei boschi cedui e da frutto e sulle soluzioni per salvarli, migliorarli e incrementarli.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info lorisarbati@gmail.com – 366 7062145

sabato 23 novembre

Ore 9-12.30

Parco Padre Kolbe – viale Giovanni XXIII e Centro sociale di Borgonuovo – via Cartiera 8 – Borgonuovo – Sasso Marconi

PIANTIAMOLA!

Piantagione di alberi nei plessi scolastici a cura del Comune di Sasso Marconi e dell’Istituto Comprensivo di Borgonuovo

Dopo le “Lezioni degli Alberi” di Roberto Parmeggiani, sindaco di Sasso Marconi e scrittore, e le piantagioni di alberi negli spazi verdi delle scuole di Borgonuovo verranno messi a dimora nuovi giovani alberi e arbusti, con il diretto coinvolgimento di bambini e ragazzi, tecnici comunali e cittadinanza, nel Parco Padre Kolbe, adiacente alle scuole di Borgonuovo, in collaborazione con l’Istituto Professionale per agricoltura e ambiente Ferrarini di Sasso Marconi e l’Associazione Nazionale Alpini – sezione bolognese romagnola; successivamente nel Parco della Fornace verrà piantato un albero in ricordo di Rita.

Gratuito. Per tutti.

Info 051 843573 – segreteriasindaco@comune.sassomarconi.bo.it – ambiente@comune.sassomarconi.bo.it – lropa@comune.sassomarconi.bo.it – www.comune.sassomarconi.bologna.it

*

Ore 10-12

Parco Villa Ghigi – appuntamento al parcheggio di via di Gaibola – Bologna

UN SABATO NEL BOSCO

Una mattinata di immersione nel bosco a cura della Fondazione Villa Ghigi

Dedicato ai bambini dai 2 ai 6 anni e ai loro genitori c’è un appuntamento nel bosco per incoraggiare il gioco libero all’aria aperta, sperimentare i tanti materiali naturali disponibili e promuovere un approccio avventuroso alla scoperta della natura, privilegiando il movimento, i sensi e la manualità. Ci si trova con il bello o con il cattivo tempo, sono consigliati abiti comodi e caldi e calzature adeguate.

A pagamento: 6 euro a bambino, adulti gratis. Bambini 2-6 anni accompagnati da un adulto. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 3399084/ 3399120 – scuolanelbosco@fondazionevillaghigi.it

*

Ore 10-12

Biblioteca Oriano Tassinari Clò

Parco Villa Spada – via di Casaglia, 7 – Bologna

ALBERO ALBERINO ALBERELLO

Lettura animata, esplorazione nel parco e laboratorio creativo della Biblioteca Oriano Tassinari Clò – Istituzione Biblioteche Bologna – a cura di Rosanna Begni (volontaria Bibliobologna)

Conoscenza del gruppo di adulti e bambini e prima lettura animata che ha per argomento i vari tipi di alberi esistenti in natura. Giochi motori e attoriali preparatori all’animazione. Se il clima lo permetterà, usciremo nel parco per osservare gli alberi e provare a imitarli con le nostre posture. Giocheremo facendo un girotondo intorno agli alberi che si concluderà con un abbraccio come ringraziamento. Per salutarci: lettura del libro di Leo Lionni L’albero dell’alfabeto e laboratorio creativo con la costruzione del “bruco della pace”, usando foglie raccolte nel parco.

Gratuito. Per bambini dai 4 ai 7 anni accompagnati da un adulto. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 434383 – bibliotecavillaspada@comune.bologna.it

*

Ore 10-12

Giardino scolastico Parco Grosso; appuntamento al cancello di via Erbosa 18/4 – Bologna

I REGALI DEGLI ALBERI

Incontro esplorativo in natura a cura di SET Parco Grosso e Fondazione Villa Ghigi

Un paio di ore da passare insieme, grandi e bambini, all’interno di una delle aree verdi più interessanti del quartiere Navile. Nulla di particolarmente organizzato: esplorazioni, osservazioni, raccolte, costruzioni, giochi, qualche breve lettura immersi nella natura. Verso le 11 ci si dedica alla merenda (chi vuole porti qualche cosa da condividere) per poi riprendere, rinfrancati, le attività. L’autunno volge al termine e i tanti alberi del Parco Grosso regalano ancora i loro tesori e così andremo alla ricerca di foglie, rami, cortecce, frutti e semi per scoprire la meraviglia di una varietà e ricchezza inaspettata.

A pagamento: 5 euro a bambino; 8 euro per famiglie con due o più bambini. Per bambini dai 4 agli 8 anni accompagnati. Indispensabile la prenotazione (compilando il modulo di iscrizione). In caso di forte maltempo l’incontro sarà annullato.

Info parcogrosso@fondazionevillaghigi.it – https://auladidatticaparcogrosso.fondazionevillaghigi.it

*

Ore 10-13

Collezione di Geologia “Giovanni Capellini” – via Zamboni 63 e Orto Botanico ed Erbario – via Irnerio 42 – Bologna

ALBERI CHE CAMBIANO

Il patrimonio vegetale della Collezione di Geologia “Giovanni Capellini” comprende resti da foreste tropicali del Carbonifero e una raccolta, unica nel suo genere, di cicadee fossili del Mesozoico dell’Appennino Settentrionale. Vedremo come queste piante abbiano formato estese foreste e come si siano trasformate in fossili. A seguire, nell’Orto Botanico, fossili viventi e frutti anacronistici, strascichi dell’evoluzione. Osserveremo piante che hanno avuto e stanno avendo un’evoluzione inaspettata, in cui il caso gioca un ruolo fondamentale.

Gratuito. Per tutti, dagli 11 anni in su. Indispensabile la prenotazione (massimo 30 persone).

Info Orto Botanico ed Erbario – 051 2091325 -sma.ortoerbario@unibo.it, www. sma.unibo.it

Collezione di Geologia “Giovanni Capellini” – 051 2094555 – sma.museocapellini@unibo.it – www.sma.unibo.it

*

Ore 10-13

Istituto di istruzione superiore Serpieri – via Peglion, 25 – Bologna

ALLA SCOPERTA DEL PARCO DI VILLA ALTIERI E FOGLIE IN ARTE

Visita guidata e laboratorio a cura dell’Istituto Serpieri

Visita guidata al parco della scuola, con illustrazione delle caratteristiche botaniche degli alberi di maggior pregio, e laboratorio creativo per la valorizzazione di elementi della natura (le foglie si trasformano in immagini), con la collaborazione del Dipartimento per l’Inclusione.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 4178511 – eleonora.maroni@gmail.com – maroni@gmail.com

*

Ore 10-16

Parco della Montagnola – Giardino scolastico della Scuola dell’infanzia Betti – plesso 2-3 e Nido d’infanzia – Bologna

BUON COMPLEANNO NAPOLEON PLATANO (206 ANNI!)

Incontri, laboratori, letture, mostre e visite guidate a cura del gruppo di lavoro educativo delle scuole e della coordinatrice pedagogica Claudia Morisi

Dal 2015 le scuole festeggiano il compleanno di Napoleon Platano, situato all’interno della corte dei bambini. Tra candeline, laboratori e foliage, canti, fango, musica e verdure suonate la giornata trascorrerà lieta per tutta la città.

Gratuito. Per tutti.

Info 051 344302 / 302101 / 390132 – scuolainfanziabetti3@comune.bologna.it – scuolainfanziabetti2@comune.bologna.it – nidobetti@comune.bologna.it

*

Ore 10-13 e 14-18.30

Parco Villa Ghigi – ritrovo al Palazzino (sede Fondazione Villa Ghigi) – Bologna

PREZIOSE FOGLIE DI CARTA

Laboratorio di carta giapponese con le artiste Asaki Hishiki e Mako Ganeco a cura di Le Magnifiche Editrici con la collaborazione della Fondazione Villa Ghigi

La fabbricazione della carta giapponese ha una storia millenaria; le fibre impiegate derivano da tre piante, kozo, mitsumata e gambi, ognuna con caratteristiche differenti. Durante il laboratorio si realizzeranno fogli di carta con l’inserimento di una foglia o di alcuni semi. La proposta del laboratorio nell’ambito della Festa degli alberi intende creare un collegamento con una antichissima tradizione che utilizza fibre vegetali e vuole anche richiamare connessioni e suggestioni culturali tra mondo orientale e occidentale.

A pagamento: 80 euro (+ 10 di iscrizione all’associazione Le Magnifiche Editrici).

Info 333 3456695 – lemagnificheeditrici@gmail.com – www.le magnificheeditrici.it

*

Ore 10.30-11.30

Biblioteca Casa di Khaoula – via di Corticella 104 – Bologna

WANGARI… CHI PIANTA ALBERI SEMINA PACE

Incontro-lettura a cura della Biblioteca Casa di Khaoula

Inizieremo raccontando la storia di Wangari, un esempio di grande umanità. La “madre degli alberi” ha saputo cogliere e mettere a frutto per il bene comune l’opportunità di studiare, molto rara per le donne del Kenya nel 1940. La sua storia e altre letture ci guideranno nella riflessione sul nostro rapporto di reciproca appartenenza con l’ambiente.

Gratuito. Per ragazzi dai 9 ai 12 anni. Consigliata la prenotazione.

Info 051 6312721 – bibliotecacasakhaoula@comune.bologna.it – http://www.bibliotechebologna.it/luoghi/62013/id/51650

*

Ore 10.30-12

Biblioteca di Borgo Panigale – via Legnano, 2 – Bologna

LA MUSICA DEGLI ALBERI

Lettura e laboratorio a cura della Biblioteca di Borgo Panigale

La sala bambini verrà allestita in modo da far vivere ai bambini un momento di immersione nei colori, profumi e suoni del bosco. Una volta preso posto all’interno di un cerchio di foglie, i bambini saranno guidati dalla voce di una lettrice che, accompagnata da semplici strumenti musicali, leggerà storie del bosco e dei suoi abitanti. Voce, musica e corpo saranno strumenti usati anche dai bambini per esprimere le loro emozioni e provare a immedesimarsi negli elementi della natura. Al termine dell’esperienza i bambini si uniranno ai cittadini che arriveranno in biblioteca per partecipare all’evento Un albero in biblioteca e saranno chiamati a collaborare alla piantagione di un giovane albero.

Gratuito. Per bambini 4-7 anni. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 404930 – bibliotecaborgopanigale@comune.bologna.it

*

Ore 11-18

Fienile Fluò Via di Paderno, 9 – Bologna

LA VOCE DEGLI ALBERI

Percorso sensoriale in natura a cura di Crexida / Fienile Fluò

Nei pressi di Fienile Fluò, in un contesto senz’altro singolare per l’integrità ambientale e il valore paesaggistico, è stato ideato e realizzato un percorso panoramico dedicato all’osservazione delle diverse specie arboree del nostro territorio in dieci tappe, ognuna impreziosita da sculture tattili del progettista di installazioni museali Fabio Fornasari. In abbinamento al percorso sono stati realizzati un kit sensoriale-olfattivo e una narrazione audio, fruibile tramite audioguida, che trasforma la passeggiata in un’esperienza coinvolgente, accompagnando i passeggiatori nella scoperta degli alberi tra storia, leggende e botanica, grazie alla narrazione scritta e interpretata dall’attrice Angelica Zanardi e alle musiche originali del vibrafonista Pasquale Mirra. La voce degli alberi è un percorso pensato anche per non vedenti accompagnati, visto l’utilizzo del linguaggio braille e la presenza di modelli di alberi studiati per stimolare la comprensione dei volumi e del portamento delle piante, così come la loro fisionomia, anche a chi è preclusa la dimensione visiva.

A pagamento: 5 euro. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 589636 – info@crexida.it – www.crexida.it – www.fienilefluo.it

*

Ore 11.30-12.00

Biblioteca di Borgo Panigale – via Legnano, 2 – Bologna

UN ALBERO IN BIBLIOTECA

Incontro e lettura a cura della Biblioteca di Borgo Panigale

In questa occasione la biblioteca intende rispondere in modo concreto all’appello Un albero in più, lanciato da Stefano Mancuso (scienziato e direttore LINV), Carlo Petrini (presidente Slow Food) e Domenico Pompili (vescovo di Rieti). L’obiettivo è piantare 60 milioni di alberi in Italia entro il 2020, un albero per ogni italiano. Nelle settimane che precedono l’iniziativa, la biblioteca chiederà ai cittadini che lo desiderano di portare un vasetto di terra proveniente da un luogo caro (il giardino o l’orto di casa, un bosco, ecc.). Il 23 novembre tutti i cittadini sono chiamati a partecipare alla piantagione di un giovane albero nel giardino della biblioteca; la terra raccolta a tale scopo simboleggerà l’unione di tutti i cittadini nello sforzo comune di salvare il nostro pianeta. La piantagione sarà accompagnata da musiche e letture tratte da L’uomo che piantava gli alberi di Jean Giono.

Gratuito. Per tutti.

Info 051 404930 – bibliotecaborgopanigale@comune.bologna.it

*

Ore 15-17

Ritrovo in via Panoramica all’ingresso del Parco della Chiusa – Casalecchio di Reno

IN CAMMINO TRA GLI ALBERI PARLANTI

Escursione guidata, narrazioni e storie a cura della Cooperativa Madreselva

Cedri, pioppi, querce e salici… cosa hanno da raccontarci? Una camminata accompagnati da una guida ambientale e narratrice all’interno del Parco della Chiusa alla scoperta degli alberi, delle loro storie, dei miti e segreti che si nascondono tra le fronde e le radici. Un pomeriggio per camminare nei boschi e ascoltare storie lontane e vicine.

A pagamento 10 euro adulti, 5 euro bambini sotto i 14 anni. Per bambini e famiglie… e per tutti gli altri! Indispensabile la prenotazione.

Info escursionismo@coopmadreselva.it – coopmadreselva.it – 348 5229753 (Eugenia)

*

Ore 15-17.30

Azienda agricola Magli Tonino – via Olmetola, 18 – Bologna

VECCHI E NUOVI ALBERI DEL FRUTTETO

Visita guidata nel frutteto a cura dell’Azienda agricola Magli Tonino

Nella nostra azienda agricola abbiamo oltre 2000 alberi da frutto: ciliegi, albicocchi, peschi, prugni, peri, meli, kaki, kiwi. Alberi con oltre cinquant’anni di vita, altri messi a dimora lo scorso inverno, alberi morti nel 2019. Vecchie e nuove varietà convivono, da circa due anni senza ricorso ad alcun prodotto da chimica di sintesi. Una visita rivolta a chi ama frequentare le feste dei frutti dimenticati, a chi sta cercando l’albero da frutta della giusta varietà per il giardino, a chi ha ancora dubbi sull’importanza della biodiversità, a chi evita sprechi. Frutti per tutte le stagioni: buon cibo fresco o una preziosa scorta da conservare per l’inverno. Nero, Reale di Imola, Sant’Anna, Abbondanza ci accompagneranno nel nostro vecchio mondo contadino. Cotogne, nespole, giuggiole e tanti altri amici, non in mostra in una fiera o dentro a un museo ma nei campi di un’azienda agricola che lavora per una loro riscoperta che mantenga anche un senso economico.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 329 4511263 – aziendaagricolamagli@gmail.com – www.aziendaagricolamagli.it – in caso di maltempo si recupera sabato 30 novembre.

*

Ore 16-17.30

Municipio di Loiano – Sala del Consiglio – via Roma, 55 – Loiano

DALLA FITOTERAPIA ALLA GEMMOTERAPIA DEGLI ALBERI

Incontro-conferenza a cura della naturopata Annamaria Ventura

Dalla fitoterapia alla gemmoterapia degli alberi: un percorso didattico e teorico per scoprire i benefici e le pratiche curative degli alberi attraverso miti e leggende della tradizione popolare. Al termine dell’incontro verrà servita una tisana di piante tipiche della zona di Loiano.

Gratuito. Per adulti e studenti. Consigliata la prenotazione

Info 392 8006871 – ventura.am@gmail.com

*

Ore 16.30-18.30

Spazio Altrove – viale Carlo Pepoli, 62b – Bologna

LA LEZIONE DEGLI ALBERI

Lettura animata e Laboratorio a cura di Aps FRAME in collaborazione con Spazio Altrove – associazione culturale.

Gli alberi sono “grandi o piccoli, contorti o dritti, di tante sfumature di verde… Come i bambini uguali e diversi, ognuno a modo loro”. L’incontro inizierà con la lettura animata di La lezione degli alberi di Roberto Parmeggiani, illustrato da Attilio Palumbo, edizioni Massimiliano Piretti, 2016, che attraverso gli alberi parla di diversità, bullismo, amicizia e poesia. A seguire la merenda e un laboratorio!

A pagamento: 5 euro. Per bambini dai 4 ai 6 anni (dai 6 ai 15 partecipanti massimo). Indispensabile la prenotazione (entro il 21.11).

Info frame.bologna@gmail.com – www.associazioneframe.it

domenica 24 novembre

Ore 9-13

Ritrovo in piazza Guerrino De Giovanni, 1 – Monterenzio

MONTE DELLE FORMICHE: IL MISTERO DEL FAGGIO CENTENARIO

Trekking naturalistico per escursionisti a cura di La Nottola Aps-Asd; guida Marco d’Agostino.

Interessante escursione naturalistica per scoprire la bellezza del Contrafforte Pliocenico in autunno. Saliremo sul Monte delle Formiche per arrivare al maestoso faggio centenario. Cosa ci fa un albero di montagna nella collina bolognese? Dalle assolate rocce arenacee ai freschi e umidi boschi, conosceremo la biodiversità di un paesaggio ricco e da conservare. Il percorso è ad anello (10 km circa, dislivello 650 m) ed è possibile raggiungere il luogo di partenza con i mezzi pubblici.

A pagamento: 7 euro adulti, 3 euro minorenni. Per escursionisti allenati, sia adulti che bambini dai 10 anni in su (accompagnati da un adulto); cani ammessi se dotati di guinzaglio e museruola. Indispensabile la prenotazione (entro le ore 19 del giorno precedente). Massimo 25 partecipanti.

Info 329 4135972 – la@nottola.org – www.nottola.org. Escursione rimandata al 1° dicembre in caso di pioggia forte o vento.

*

Ore 9.30- 13

Ritrovo in piazza Ubaldini, sotto al Municipio – Loiano

VISITA ALLE PIANTE SECOLARI E MONUMENTALI

Visita guidata promossa dalla Proloco di Loiano a cura di Paolo Gamberini

Attraverso il territorio comunale di Loiano per conoscere gli alberi più maestosi e imponenti dei nostri boschi, immergersi nella natura attraverso miti e leggende, scoprire lungo il percorso le caratteristiche, gli usi tradizionali e i benefici di questi solenni custodi del nostro ambiente naturale. Ultima tappa al bosco di Ca’ di Priami.

Ore 14.30 Laboratorio degli innesti a cura del Consorzio dei Castanicoltori dell’Appennino bolognese.

Gratuito. Per tutti (portare il pranzo al sacco). Consigliata la prenotazione.

Info 051 6543617 – biblio@comune.loiano.bologna.it

*

Ore 10-12

Parco Nicholas Green – punto di incontro all’entrata del parco di via Nicolò dell’Abate, 25 – vicino agli orti comunali – Bologna

CONCERTO PER ALBERI

Passeggiata esperienziale, lettura animate nella natura alla scoperta del Parco Nicholas Green e laboratorio di riciclo creativo a cura dell’associazione Le Ortiche

Spalanchiamo occhi e narici, aguzziamo l’udito, mani e piedi pronti a toccare e camminare e… si parte per una passeggiata esperienziale alla scoperta del Parco Nicholas Green. Esploreremo un parco cittadino che nasconde tante sorprese, tra animali, alberi e vasti prati. Una volta arrivati nell’ex frutteto, ci accomoderemo per una lettura animata e un piccolo laboratorio di riciclo creativo.

A pagamento: 10 euro (sconto due fratelli: 16 euro). Per i bambini e le loro famiglie.

Indispensabile la prenotazione (https://forms.gle/yS1AVEQnFsvcyUKz7)

Info Whatsapp 388 3462917 – associazioneleortiche@gmail.com

*

Ore 10-12

Ritrovo in via Olmetola 16 – Bologna

NUOVI BOSCHI CRESCONO NELLA CAMPAGNA BOLOGNESE

Visita guidata alle aree in via Felicina, dove due anni fa sono stati piantati 200 alberi e arbusti, e agli alberi da frutto dell’Azienda agricola Magli a cura di Cooperativa ARVAIA – Cittadini Consumatori Biologici – Comunità a Sostegno dell’Agricoltura, Patrizia Merendi – il giardino delle stanze sonore e Azienda agricola Magli

Una passeggiata di due ore per le cavedagne della campagna bolognese insieme a persone esperte di Arvaia, a Patrizia Merendi e uno dei conduttori dell’Azienda agricola Magli. Da quattro anni Arvaia pianta essenze autoctone creando nuove siepi e nuovi filari di alberi: sono state messe a dimora più di 7.000 piantine. Patrizia Merendi ha convertito a bosco, nelle adiacenze del suo splendido giardino, un ettaro di terreno prima coltivato. Si vedranno le nuove aree piantate a bosco, tutte con essenze autoctone, nel terreno di Arvaia e in quello di Patrizia Merendi in via Felicina, per terminare la passeggiata nei frutteti dell’Azienda agricola Magli. Verranno proposte attività pratiche, adatte a bambini e adulti, di cura e manutenzione di alberi e arbusti.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 335 7710183 (Stefano) – www.arvaia.it – www.giardinodellestanze sonore.com -www.aziendaagricolamagli.it

*

Ore 10-12.30

Ritrovo a piazza Malpighi, angolo via Nosadella – Bologna

OLTRE LE CIME DEGLI ALBERI

Escursione guidata a cura dell’associazione Vitruvio

Una camminata guidata con partenza dal centro di Bologna, da Piazza Malpighi, dominata dal suo colosso verde, per allontanarsi fra le vie della città e quindi lasciarla, raggiungendo i giardini e i boschi alle porte di Bologna e godendo di una finestra naturale sulla cittadina turrita. Una camminata urbana autunnale che associa alle alberature monumentali il fascino della collina raggiungibile a piedi dalla città, le ampie vedute del Parco del San Pellegrino, la bellezza di Villa Spada, col suo giardino all’italiana, gli scorci verdi di Villa delle Rose e di altri luoghi fra le valli incise del torrente Ravone e del rio Meloncello.

A pagamento: 10 euro, 8 euro minori di 11 anni. Per adulti e bambini dai 10 anni in su. Indispensabile la prenotazione.

Info 329 3659446 – associazione.vitruvio@gmail.com – www.vitruvio.emr.it

*

Ore 10-14

Ritrovo al parcheggio della chiesa di San Giovanni Evangelista – viale Bertocchi – Monzuno

NEL SOLE E NELLA NEVE: ALLA RICERCA DELLA VITA DEGLI ALBERI

Passeggiata-lezione a cura dell’associazione Castel Merlino

Una passeggiata-lezione, lungo un facile sentiero per prati e boschi d’autunno. A scoprire come i grandi alberi dell’Appennino inavvertitamente nascono copiosi, crescono lungamente e lentamente, o all’improvviso muoiono. Nella luce del sole, sferzati dal vento, sotto il peso della neve o per le azioni degli uomini. Nel percorso si toccherà l’antico borgo di Castel Merlino, da qualche anno nuovamente abitato. Qui sarà celebrata la festa degli alberi, con la messa a dimora di una nuova pianta e la consumazione conviviale del pranzo al sacco (si raccomanda di indossare scarpe e abbigliamento idoneo).

A pagamento 5 euro. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info asscastelmerlino@gmail.com – 329 3660407 (Lorenzo).

*

Ore 10-15

Ai 300 scalini – ingresso dal pianoro sommitale del Parco San Pellegrino – via Casaglia, 37- Bologna

ALBERI POETI

Installazione sonora a cura di Nino Iorfino

Tra il 28 e il 30 giugno 1979, a Castel Porziano, sul litorale romano, si tenne il primo festival internazionale dei poeti. A 40 anni esatti da quei giorni, un’installazione audio celebra l’evento che vide protagoniste la poesia contemporanea, la creatività e l’inquietudine del ’77. Al festival parteciparono i poeti della beat generation americana, da Ginsberg a Burroughs, da Corso a Ferlinghetti, e intervennero poeti europei come il greco Tornes, il russo Evtušenko, insieme ai romani Cavallo e Bellezza. Le prime due giornate furono molto agitate ma l’ultima sera la magia della poesia e il carisma dei poeti più noti conquistarono le trentamila persone presenti. Da quella caotica e creativa Woodstock della poesia potremo riascoltare i classici della Beat Generation attraverso speaker innestati negli alberi dell’orto dei 300 scalini. Un cartello e qualche flebile luce fra i rami indica il poeta e l’albero che ospita la sua voce.

Ore 12.30 Brunch poetico ai 300 scalini (offerta libera).

Gratuito. Per tutti.

Info 338 3802652 (Mirco) – info.teatrodeimignoli@gmail.com – www.ai300scalini.blogspot.com

*

Ore 10-16

Rotonda di via della Mimosa – Calderara di Reno

LA FESTA DELL’ALBERO A CALDERARA

Piantagione di alberi a cura del Comune di Calderara di Reno in collaborazione con l’associazione Silva Nova

Nell’area verde saranno messe a dimora le piante per “il bosco per i nuovi nati”; le piantagioni cominceranno la mattina e proseguiranno nel pomeriggio, coinvolgendo anche le aree di via della Salute / Stazione Bargellino e di via Castagnini / Skatepark.

Gratuito. Per tutti.

Info clelia.bordenga@comune.calderaradireno.bo.it

*

Ore 10.30-12.30

Fattoria Urbana – via Pirandello, 3 – Bologna

SALVAGUARDIAMOCI LA CHIOMA

Incontro creativo e culturale sugli alberi monumentali che caratterizzano l’Emilia-Romagna a cura del Circolo Arci La Fattoria

La giornata inizierà con l’accoglienza nella Fattoria Urbana, offrendo una bevanda calda e della frutta. Dopo una breve introduzione sugli alberi monumentali regionali verso le 11 ci sposteremo nell’Arboreto, tramite una via pedonale interna nel verde. Qui ad aspettarci ci saranno le guide ambientali escursionistiche dell’Aps Boschilla, che ci accompagneranno alla scoperta dei colossi storici che caratterizzano appunto la nostra splendida regione. Rientrati negli spazi della Fattoria Urbana per una gustosa merenda con succo e biscotti, creeremo insieme ai bimbi una foresta magica a somiglianza di quella appena visitata, con argilla e carta di riciclo dei quotidiani. Finiremo verso le ore 12.30 circa; per chi lo desiderasse, sarà possibile portarsi il pranzo al sacco e fare un pic-nic fra gli alberi, nei prati verdeggianti della Fattoria.

A pagamento: 10 euro a bambino (genitore gratis). Per bambini e adulti. Indispensabile la prenotazione.

Info 345 4649808 – whatsapp 366 4899239 – visitedidattiche@fattoriaurbanabo.it – www.facebook.com/FattoriaUrbanaBologna/

*

Ore 11-12

Manifattura SALTinBANCO – via della Battaglia, 9 – Bologna

Bus 11 B – fermata Gubellini

LA ZUPPA DEI SUPERPOTERI

Spettacolo teatrale di e con Briana Zaki a cura dell’associazione SALTinBANCO

C’era una volta un pianeta molto lontano che assomigliava tanto al pianeta Terra: il Pianeta Verde. Era un pianeta pieno di foreste, piante e soprattutto orti e frutteti. Un giorno il re proibì a tutti gli abitanti di coltivare frutta e verdura e fu possibile mangiare solo caramelle, leccalecca, cioccolata, zucchero filato e altri dolciumi. Tutti gli abitanti del Pianeta Verde non riuscivano più a correre, saltare e nemmeno a lavorare. La vita stava diventando sempre più difficile e triste. Fortunatamente, un giorno, Green, un bambino così curioso da non arrendersi a questa stanchezza generale, invitò i suoi amici Red, White, Yellow e Blue a scoprire il segreto dei semi ritrovati all’interno di una scatolina nascosta sotto il pavimento di casa sua…

A pagamento: 12 euro. Per bambini (3-8 anni). Indispensabile la prenotazione. Possibilità di richiedere lo spettacolo anche per gruppi o classi in giorni e orari da concordare.

Info manifatturasaltinbanco@gmail.com

*

Ore 11-18

Fienile Fluò Via di Paderno, 9 – Bologna

LA VOCE DEGLI ALBERI

Percorso sensoriale in natura a cura di Crexida / Fienile Fluò

Nei pressi di Fienile Flò, in un contesto senz’altro singolare per l’integrità ambientale e il valore paesaggistico, è stato ideato e realizzato un percorso panoramico dedicato all’osservazione delle diverse specie arboree del nostro territorio in dieci tappe, ognuna impreziosita da sculture tattili del progettista di installazioni museali Fabio Fornasari. In abbinamento al percorso sono stati realizzati un kit sensoriale-olfattivo e una narrazione audio, fruibile tramite audioguida, che trasforma la passeggiata in un’esperienza coinvolgente, accompagnando i passeggiatori nella scoperta degli alberi tra storia, leggende e botanica, grazie alla narrazione scritta e interpretata dall’attrice Angelica Zanardi e alle musiche originali del vibrafonista Pasquale Mirra. La voce degli alberi è un percorso pensato anche per non vedenti accompagnati, visto l’utilizzo del linguaggio braille e la presenza di modelli di alberi studiati per stimolare la comprensione dei volumi e del portamento delle piante, così come la loro fisionomia, anche a chi è preclusa la dimensione visiva.

A pagamento: 5 euro. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 589636 – info@crexida.it – www.crexida.it – www.fienilefluo.it

*

Ore 14-16

Ritrovo nel parcheggio della chiesa – località Scanello – Loiano

IL CASTAGNO: L’ALBERO DEL PANE

Incontro e laboratorio a cura del Consorzio Castanicoltori dell’Appennino Bolognese

Camminata fino al castagneto di Cà di Priami, dove alcuni esperti innestatori effettueranno dimostrazioni pratiche delle tecniche di innesto, anche coinvolgendo il pubblico. Renzo Panzacchi si occuperà di raccontare la storia del castagno e del ruolo che nei secoli ha avuto nel salvare dalle carestie le popolazioni dell’Appennino.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 366 2702073 – conscastanicoltori@libero.it

*

Ore 14-17

Oasi dei Saperi – via Pesci 17 – Bologna

A COME ALBERO

Visita guidata, mostre, letture a cura dell’Oasi dei Saperi

Visita guidata all’Oasi dei Saperi, dove sarà possibile osservare la tessitura della canapa, la lavorazione del legno, la cottura del pane, partecipare a letture con la scrittrice Beatrice Masella. Saranno piantati alberi a testimonianza di bambini nati e un nuovo albero, nel Bosco della Scienza, dedicato a un illustre scienziato bolognese, il cui nome sarà scritto dai bambini ed estratto a sorte.

Offerta libera. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info oasideisaperi@gmail.com – 370 3017367

lunedì 25 novembre

Ore 16.30-19

Laboratorio Bolognese Restauro Legno Odv – via della Barca, 9 – Bologna

bus 14 – fermata Guardassoni

GLI ALBERI, ANCHE DOPO LA LORO VITA, SI LASCIANO AMMIRARE

Laboratorio con visita guidata a cura del Laboratorio Bolognese Restauro Legno Odv

Una visita al laboratorio e all’esposizione delle attrezzature, dei prodotti usati e dei mobili in corso di restauro, con descrizione delle fasi di restauro, delle parti che compongono i mobili e dei legni più comunemente usati nella loro costruzione.

Gratuito. Per adulti e bambini sopra i 12 anni. Consigliata la prenotazione.

Info laborel.86@gmail.com – 3386137514 (Giorgio)

martedì 26 novembre

Ore 9-11

Vivaio Azienda Agricola Green Flower Marav – via Santa Margherita, 15/2- Loiano

PER FARE UN ALBERO CI VUOLE IL SEME…

Laboratorio a cura dell’azienda in collaborazione con la Scuola primaria di Loiano

Visita delle classi seconde della scuola con laboratorio dedicato alla piantagione di sementi di varie specie di alberi; al termine del laboratorio i bambini porteranno a casa il loro vaso con il seme da loro scelto e piantato. Durante il laboratorio verrà spiegato ai bambini come curare il loro piccolo albero e le caratteristiche di ciascuna specie di albero scelta. Le sementi selezionate saranno di specie autoctone della zona.

Gratuito. Per gli alunni della scuola di Loiano.

Info 051 6550255 – info@greenflower.it – info@marav.it

*

Ore 14.30-17

Centro sociale ricreativo culturale “Lunetta Gamberini” – via degli Orti, 60 – Bologna

ARTE&ALBERI

Conversazione e rappresentazione di una fiaba a cura del Centro sociale in collaborazione con la Compagnia InOltre, il gruppo ForteMente, il Centro artistico musicale InSuono e gli studenti della Scuola primaria Don Milani

All’inizio, nella Sala polivalente del Centro sociale, si terrà un incontro aperto con la Compagnia InOltre: Nicoletta Tinti e Silvia Bertoluzza dialogheranno con il pubblico sul tema: “Il nostro modo di andare Oltre” (con proiezioni video). Mezz’ora dopo, sempre nella sala polivalente, il gruppo ForteMente proporrà una originale interpretazione della favola L’albero canterino, alla quale parteciperanno anche gli alunni delle classi II A e III A della Scuola Don Milani e gli allievi dell’associazione musicale InSuono.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 440444 – 344 1438742 – bibliolungam@gmail.com – marcce61@gmail.com

*

Ore 14.30-18.30

Centro Bambini e Famiglie “Il tempo dei Giochi” – via dello Sport, 25 – Bologna

LA MAGIA DEL FUOCO

Educazione naturale a cura del Centro Bambini e Famiglie “Il tempo dei Giochi” e della Fondazione Villa Ghigi

Scopriamo il giardino della scuola e raccogliamo legnetti e foglie per accendere all’imbrunire un fuoco magico. I partecipanti sono invitati a portare delle castagne da arrostire e gustare insieme.

Gratuito. Bambini di 1-6 accompagnati da un adulto. Consigliata la prenotazione.

Info 051 6141147 – setiltempodeigiochi@comune.bologna.it

mercoledì 27 novembre

Ore 9-11

Vivaio Azienda Agricola Green Flower Marav – via Santa Margherita, 15/2-  Loiano

PER FARE UN ALBERO CI VUOLE IL SEME…

Laboratorio a cura dell’azienda in collaborazione con la Scuola primaria di Loiano

Visita delle classi seconde della scuola con laboratorio dedicato alla piantagione di sementi di varie specie di alberi; al termine del laboratorio i bambini porteranno a casa il loro vaso con il seme da loro scelto e piantato. Durante il laboratorio verrà spiegato ai bambini come curare il loro piccolo albero e le caratteristiche di ciascuna specie di albero scelta. Le sementi selezionate saranno di specie autoctone della zona.

Gratuito. Per gli alunni della Scuola primaria di Loiano.

Info 051 6550255 – info@greenflower.it – info@marav.it

*

Ore 16.30-18.30

Centro Bambini Famiglie Tasso Inventore – via Erbosa, 18/4 – Bologna

UN FIORE PROFUMATO IN INVERNO

Laboratorio a cura di Tasso Inventore e Fondazione Villa Ghigi

Messa a dimora di un esemplare di calicanto, arbusto dalla bella e profumata fioritura invernale. Con l’arrivo del buio ci raccoglieremo intorno al fuoco per la consueta “sorpresa” finale. Portare una tazza o una ciotola e cucchiaio!

Gratuito. Per bambini da 0 a 6 anni e per i loro accompagnatori.

Info 051.360766 – cbgtassoinventore@comune.bologna.it

*

Ore 17-18.30

Manifattura SALTinBANCO – via della Battaglia, 9 – Bologna

DETTATO DI DISEGNO

Workshop di illustrazione dell’illustratrice Manuela Trimboli a cura dell’associazione SALTinBANCO C’era una volta un giardino grandissimo e un giardiniere minuscolo. Il giardino era tutto per lui, la sua casa, il suo cibo, la sua gioia, lavorava notte e giorno ma era troppo piccolo per curarlo da solo (o così credeva di essere). Una sola cosa cresceva rigogliosa: un fiore rosso, dallo stelo alto e robusto che gli dava grande speranza e lo induceva a non arrendersi mai. Un giorno però il giardino morì e il piccolo giardiniere non ebbe più una casa, non ebbe più cibo e non ebbe più gioia. Durante il laboratorio i partecipanti illustreranno un nuovo rigoglioso giardino per il piccolo giardiniere. Il workshop si inserisce all’interno di un percorso di illustrazione articolato in più incontri durante i quali i bambini avranno la possibilità di far germogliare e crescere le loro idee grafiche e pittoriche seguendo un tempo lento e naturale.

A pagamento: 12 euro. Per bambini (7-11 anni). Indispensabile la prenotazione.

Info manifatturasaltinbanco@gmail.com

giovedì 28 novembre

Ore 16-18.30

Archiginnasio – Sala Cubiculum Artistarum (piano terra) – piazza Galvani 1 – Bologna

GLI ALBERI PER LA QUALITÀ DELLA VITA NELLA CITTÀ E PER LA SALUTE

Incontro dell’Accademia Nazionale di Agricoltura a cura di Rita Baraldi

Nell’incontro si parlerà dell’importante e ampio ruolo che le piante svolgono nell’ambiente urbano, fungendo da veri e propri filtri purificatori. In particolare la vegetazione svolge un fondamentale ruolo di mitigazione dell’inquinamento dell’aria, assorbendo gli inquinanti gassosi e imprigionando e trattenendo nella superficie fogliare le polveri sottili, estremamente rischiose per la salute dell’uomo.

Gratuito. Per adulti. Libero accesso fino ad esaurimento posti.

Info 051 268809 – ufficiostampa@accademia-agricoltura.it

*

Ore 16.30 -18.30

Centro Bambini Famiglie Piùinsieme – via Libia, 53 – Bologna

IL MELOGRANO RACCONTA (STORIE E GIOCHI IN CORTILE)

Lettura animata nel cortile sotto il melograno a cura del Centro Bambini Famiglie Piùinsieme

Verrà proposta una lettura animata da un gioco e poi ci riscalderemo con una bevanda calda.

Gratuito. Per bambini 0-6 accompagnati da un adulto. Consigliata la prenotazione.

Info 051 300631 -setpiuinsieme@comune.bologna.it

*

Ore 16.30-19

Laboratorio Bolognese Restauro Legno Odv – via della Barca, 9 – Bologna

bus 14 – fermata Guardassoni

GLI ALBERI, ANCHE DOPO LA LORO VITA, SI LASCIANO AMMIRARE

Laboratorio con visita guidata a cura del Laboratorio Bolognese Restauro Legno Odv

Una visita al laboratorio e all’esposizione delle attrezzature, dei prodotti usati e dei mobili in corso di restauro, con descrizione delle fasi di restauro, delle parti che compongono i mobili e dei legni più comunemente usati nella loro costruzione.

Gratuito. Per adulti e bambini sopra i 12 anni. Consigliata la prenotazione.

Info laborel.86@gmail.com – 3386137514 (Giorgio)

*

Ore 17-18.30

LEA – Laboratorio Educazione Ambientale Villa Scandellara – via Scandellara, 50 – Bologna

UN PICCOLO BOSCO DA INVENTARE

Laboratorio con materiali naturali a cura della Fondazione Villa Ghigi

Ogni albero ha una forma e un portamento caratteristici. Il platano, la magnolia, la quercia differiscono per corteccia, foglie e disposizione dei rami. Ispirandoci alla natura che ci circonda inventeremo i nostri alberi e arbusti con rametti, foglie, pezzi di corteccia trovati nel Parco Scandellara facendo nascere un piccolo bosco ricco di diversità.

Gratuito. Per bambini dai 3-6 anni, con i genitori. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 538178 – manuela.fabbrici@fondazionevillaghigi.it www.fondazionevillaghigi.it

venerdì 29 novembre

Ore 14-17

Ritrovo alla chiesa di San Paolo di Ravone – via Andrea Costa, 89 – Bologna

BOLOGNA GREEN TREK

Escursione guidata a cura della Cooperativa Madreselva

Un itinerario alla scoperta della natura di città: torrenti sotterranei e loro tracce nel tessuto urbano, alberi monumentali e giardini incastonati tra le case, ville pedecollinari e corridoi ecologici. Stiamo parlando del quartiere Costa-Saragozza: il Ravone, lo strabiliante Parco Melloni e l’affascinante Parco Villa Spada. In compagnia di una guida ambientale sarà l’occasione per imparare a riconoscere gli alberi di tutti i giorni… con una sorpresa americana nel cuore del quartiere! Vieni con noi a scoprire questo angolo sorprendente di città!

A pagamento: 5 euro (gratis sotto gli 8 anni). Per tutti. Indispensabile la prenotazione.

Info escursionismo@coopmadreselva.it – coopmadreselva.it – 349 4653877 (Gianluca)

*

Ore 17-18.30

Spazio Artebambini – via Polese, 4E – Bologna

ALBERI FUTURISTI

Lettura + laboratorio a cura di Edizioni Artebambini.

Partendo dalla lettura de La vespa Teresa di Simona Gambero, Romina Panero e Paola Racca e ispirandoci all’artista futurista Giacomo Balla, realizzeremo un giardino che germoglia e cresce velocemente ovunque, fatto di forme geometriche e colori vivacissimi che s’incastrano per creare una botanica del Futuro!

A pagamento: 5 euro + pubblicazione in omaggio. Per bambini dai 4 ai 12 anni. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 265861 – spazioartebambini@gmail.com – www.artebambini.it

*

Ore 18-19

Raccolta Lercaro – via Riva di Reno, 57 – Bologna

DALLA LAGUNA AL MUSEO: FOSSILI E PIANTE ANTICHE ALLA RACCOLTA LERCARO

Incursioni nel tempo delle piante: una visita guidata a cura della Fondazione Lercaro – Raccolta Lercaro che segue alla visita guidata sul medesimo tema già svolta alla Collezione di Geologia “Giovanni Capellini” e all’Orto Botanico ed Erbario e alla quale seguirà in dicembre una visita nel Parco Villa Ghigi. Presso la Raccolta Lercaro sono conservati alcuni importanti fossili provenienti dal territorio veronese e risalenti all’Eocene (49-52 milioni di anni fa). Oltre a suggestivi esemplari di pesci, il nucleo è composto da tre magnifiche palme di grandi dimensioni e da due piante acquatiche il cui processo di fossilizzazione ha avuto inizio durante il periodo di fioritura. Queste “opere” della natura sono testimonianza del clima e del paesaggio di milioni di anni fa nell’area dei Monti Lessini, paragonabili a quelli delle barriere coralline. Il loro studio è fondamentale per comprendere come ogni forma di vita presente oggi sul pianeta sia in realtà strettamente connessa a quelle del passato. La visita sarà condotta in collaborazione con Donatella Serafini Fracassini (già ordinario di Botanica presso l’Università di Bologna).

Gratuito. Per tutti.

Info 051 6566210 – francesca.passerini@fondazionelercaro.it – www.raccoltalercaro.it

sabato 30 novembre

Ore 9-12

Parco Pertini – Anzola dell’Emilia

ANZOLA 2019 – FESTA DEGLI ALBERI – UN BOSCO IN CITTÀ

Condivisione della messa a dimora delle piante e adozione delle aree boscate da parte degli alunni della Scuola primaria Caduti per la Libertà (via Pertini) e degli assegnatari degli orti urbani (via delle Terremare) a cura del Comune di Anzola dell’Emilia e dell’associazione Silva Nova

Messa a dimora di piccoli alberelli secondo un progetto di imboschimento di aree destinate a diventare piccoli boschi urbani.

Gratuito. Per adulti e bambini.

Info 051 6502166 – roberto.mignani@comune.anzoladellemilia.bo.it

*

Ore 9-13

Ritrovo al Villaggio Rita – incrocio vie Sant’Antonio e della Selva – località Sabbioni- Loiano

LE PIANTE E L’UOMO, MATRIMONIO INSCINDIBILE

Passeggiata didattica a cura del Comune di Loiano guidata da Loris Arbati

Una passeggiata alla scoperta dell’ambiente naturale intorno a Loiano: la nostra “casa comune”, la sua importanza per la vita (ossigeno, acqua, cibo), come salvaguardarla dal degrado. L’importanza della simbiosi esistente tra tutti gli elementi che compongono il bosco e la valutazione del suo stato di salute.

Gratuito. Per tutti (bambini sopra i 6 anni). È consigliata la prenotazione.

Info lorisarbati@gmail.com – 366 7062145

*

Ore 10-12

Parco Villa Ghigi – ritrovo al parcheggio di via di Gaibola – Bologna

TRA I RAMI SPUNTANO STORIE

Letture per bambini nel parco a cura della Fondazione Villa Ghigi

In autunno la natura e gli alberi regalano infiniti tesori da scoprire e affascinanti storie da ascoltare. In compagnia di pioppi, querce, aceri, olmi e vecchi alberi da frutto, trascorreremo una mattinata di esplorazioni e letture, imparando a cogliere la voce dei giganti del parco e i loro mille racconti.

Gratuito. Bambini dai 2 ai 6 anni e loro genitori. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 3399084/ 3399120 -scuolanelbosco@fondazionevillaghigi.it

*

Ore 10 -12

LEA – Laboratorio Educazione Ambientale Villa Scandellara e La Soffitta dei Libri – via Scandellara 50 – Bologna

NASI OCCHI E GHIGNI AL PARCO

Passeggiata con laboratorio a cura di Fondazione Villa Ghigi e Le Ali della Fantasia

Passeggiando nel Parco Scandellara, fra pioppi altissimi e gelsi in riva allo stagno, accompagnati da racconti sia fantastici sia naturalistici, incontreremo occhi, facce e strani personaggi visibili solo a chi ha molta immaginazione. E riporteremo a casa tracce del nostro passaggio grazie a momenti di disegno all’aria aperta.

Gratuito. Per bambini dai 5 anni, con i genitori. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 538178 – manuela.fabbrici@fondazionevillaghigi.it – www.fondazionevillaghigi.it

*

Ore 10-12 (primo turno) e 14.30-16.30 (secondo turno)

Via Sant’Andrea di Sesto – Rastignano – Pianoro

GIOCARE NEL BOSCO, TRA GLI ALBERI

Laboratorio e gioco libero alla scuola nel bosco a cura della Scuola nel bosco di Pianoro

Incontro al campo base della scuola nel bosco. Dopo un breve momento di saluti e canzoni in cerchio, si propongono attività tra gli alberi (arrampicata, giochi costruiti con le corde, riconoscimento piante, ricerca di insetti e loro riconoscimento con l’aiuto di libri e manuali). Si continua con una merenda offerta, gioco libero ai piedi di una quercia secolare e letture sulla natura. Garantito anche con pioggia lieve (in caso di maltempo posticipato al 1° dicembre).

A pagamento: 5 euro. Per tutti. Indispensabile la prenotazione

Info 349 4754329 – mscalabrin@canalescuola.it – www.asilonelboscopianoro.it

*

Ore 10.30-12

Biblioteca dei Bambini – via Sant’Isaia, 20 B – Bologna

LA FESTA DELL’ALBERO GIOVANNI E ALTRI RACCONTI

Lettura con laboratorio a cura delle operatrici della biblioteca

Saranno fatte letture a tema, in cui si parlerà del ciclo delle stagioni e della vita dell’albero, seguite da un laboratorio creativo ispirato al libro La festa dell’albero Giovanni di Nicoletta Costa.

Gratuito. Per bambini di 3-6 anni e loro accompagnatori. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 580447 – setbibliotecadeibambini@comune.bologna.it

*

Ore 10.30-12.30

Ai 300 scalini – via Casaglia, 37-  pianoro sommitale del Parco San Pellegrino – Bologna

PER UN GIARDINAGGIO URBANO: IL GIARDINAGGIO COME PRATICA POLITICA

Laboratorio teorico pratico a cura di APS Teatro dei Mignoli

Una panoramica del giardinaggio urbano: incontro antropologico con i giardinieri. Le cornici ideologiche di un certo giardinaggio urbano: la prassi del mondo florovivaistico occidentale, la persistenza del dualismo natura-cultura nello sguardo verso il verde e la colonizzazione di uno sguardo antro-centrico nelle pratiche di coltivazione. Entrare nel campo. Pratiche di giardinaggio a-simmetriche: le potature dannose, la fobia verso le erbacee vagabonde, l’ossessione per il prato all’inglese o il concime da laboratorio, le diagnosi e le perizie aprioristiche, l’utilizzo sfrenato di pesticidi invasivi, la mania delle siepi geometriche, delle forme standardizzate, delle fioriture indotte, delle aiuole sempre impeccabili, il ripudio delle foglioline secche. La gestione del verde nella città contemporanea: incontro con gli agronomi. Ci sono giardini e giardini, vivai e vivai. Riflessioni sullo stato attuale del settore, il modus operandi del florovivaismo, la progettazione dei giardini e la manutenzione. La standardizzazione e il monitoraggio aggressivo, la medicalizzazione, la commercializzazione, il dialogo con la regolamentazione.

Ore 12.30 Brunch ai 300 scalini.

A pagamento: 15 euro (con brunch). Per adulti.
Indispensabile la prenotazione (massimo 25 persone).

Info info.teatrodeimignoli@gmail.com – www.ai300scalini.blogspot.com – 338 3802652

*

Ore 10.30-12.30

ReMida Bologna_Terre d’Acqua – via Turati, 13 – Calderara di Reno

GLI ALBERI PARLANO CON LA VOCE DELLE RADICI

Lettura e laboratorio a cura di ReMida Bologna_Terre d’Acqua – Centro di riuso degli scarti aziendali

“Se si sta in un bosco in posizione di ascolto, prima o poi si avverte, si intuisce la presenza di un flusso di energie che circola tra i rami, le foglie, le radici. Talvolta è un sussurro, altre volte strepiti e grida. È come se le piante parlassero tra loro.” Daniele Zovi, Alberi sapienti, antiche foreste. Partendo da letture tematiche e albi illustrati, i partecipanti saranno invitati a rappresentare graficamente e mediante la trasformazione di materiali di scarto le radici degli alberi, per creare un’unica grande opera collettiva.

A pagamento: 5 euro. Per tutti. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 0232777 – 392 2019710 – prenotazioni@remidabologna.it

*

Ore 11-12

Ritrovo al cancello del giardino scolastico Grosso – via Erbosa 18/4 – Bologna

IL MANGIACARTA

Spettacolo di sagome a cura del Teatrino a due pollici

All’interno di un teatrino di carta e cartone, popolato da sagome dipinte e animato da colorati fondali scorrevoli, viene raccontata la storia dell’uomo di carta, che in maniera poetica e ironica cerca di far riflettere grandi e piccini sull’importanza degli alberi e sulla necessità di ridurre gli sprechi di carta, per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo.

A pagamento: 5 euro a bambino, 3 euro ad adulto. Per gli adulti è necessaria la tessera dell’associazione Teatrino a due pollici (2 euro). Per bambini dai 4 anni d’età accompagnati. Indispensabile la prenotazione (compilando il modulo di iscrizione). Numero minimo 15 bambini. In caso di maltempo lo spettacolo verrà effettuato all’interno, negli spazi dell’aula didattica in via Erbosa 20.

Info 328 0379986 – teatrinoaduepollici@gmail.com – www.teatrinoaduepollici.it

*

Ore 11-12:30

Mondo di Eutépia – via Testoni 5de – Bologna

GLI ALBERI, LA CARTA E LA SUA ARTE.

Laboratorio per bambini a cura di Junko Asami per Mondo di Eutépia

Dall’albero si ricava la cellulosa con cui si produce la carta. Nata in Cina nel 105 d.C., arriva in Giappone intorno al 610 d.C., dove la lavorazione viene perfezionata e migliorata tecnicamente sino a diventare un’arte: Origami, l’arte di piegare la carta. Junko insegna in modo semplice e divertente questa antica arte giapponese. La carta può assumere tante forme: la gru, la farfalla, il cuore, la ghirlanda, una scatola. Il materiale, il tè e i biscotti li forniamo noi, a voi la creatività e manualità. Dedicato ai bambini.

A pagamento: 16 euro. Per bambini dai 7/8 anni in su. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 0935590 – info@mondodieutepia.com

*

Ore 11-18

Fienile Fluò Via di Paderno, 9 – Bologna

LA VOCE DEGLI ALBERI

Percorso sensoriale in natura a cura di Crexida / Fienile Fluò

Nei pressi di Fienile Flò, in un contesto senz’altro singolare per l’integrità ambientale e il valore paesaggistico, è stato ideato e realizzato un percorso panoramico dedicato all’osservazione delle diverse specie arboree del nostro territorio in dieci tappe, ognuna impreziosita da sculture tattili del progettista di installazioni museali Fabio Fornasari. In abbinamento al percorso sono stati realizzati un kit sensoriale-olfattivo e una narrazione audio, fruibile tramite audioguida, che trasforma la passeggiata in un’esperienza coinvolgente, accompagnando i passeggiatori nella scoperta degli alberi tra storia, leggende e botanica, grazie alla narrazione scritta e interpretata dall’attrice Angelica Zanardi e alle musiche originali del vibrafonista Pasquale Mirra. La voce degli alberi è un percorso pensato anche per non vedenti accompagnati, visto l’utilizzo del linguaggio braille e la presenza di modelli di alberi studiati per stimolare la comprensione dei volumi e del portamento delle piante, così come la loro fisionomia, anche a chi è preclusa la dimensione visiva.

A pagamento: 5 euro. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 589636 – info@crexida.it – www.crexida.it – www.fienilefluo.it

*

Ore 13-16

Senape Vivaio Urbano – via Santa Croce, 10/abc – Bologna

PENSA COME UNA PIANTA – PREVIEW

Workshop-laboratorio a cura di Senape Vivaio Urbano e Stella Saladino, coach e facilitatore

“Pensa come una pianta” è il workshop per generare nuove idee lasciandoti ispirare dalle piante. Vieni a provare in anteprima l’innovativo metodo Plants Inspirational Coaching©! Si tratta di una metodologia per lo sviluppo della creatività e l’individuazione di nuove idee e soluzioni. L’approccio nasce dall’utilizzo combinato di diverse pratiche e metodi: coaching, mindfulness, meditazioni di attenzione sostenuta, associazioni mentali. In che modo le piante possono aiutarti nella tua vita e nelle tue sfide? Rivolgiti a una Pianta-Coach: se ti mancano le idee, se ti senti bloccato, se desideri rispondere in modo diverso alle tue domande interiori.

A pagamento: 50 euro (se prenoti il tuo posto in early bird entro il 10 novembre) – 75 euro (se prenoti dopo il 10 novembre). Per tutti. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 849 4530 – info@senapevivaiourbano.com

*

Ore 16-18

Biblioteca comunale di Loiano – via Roma, 55 – Loiano

RICONOSCERE GLI ALBERI 

Laboratorio a cura di Francesca Tattini Un incontro diviso in due parti: nella prima parte, teorica, verrà fatta una rapida panoramica sulle caratteristiche della nostra fascia fitoclimatica e sulla sua flora tipica, comprese alcune specie non rientranti nella nostra flora ma ormai diventate parte integrante del territorio. Sempre nella parte teorica verranno accennati alcuni criteri di classificazione botanica delle piante (famiglia, genere, ecc.), utili per il riconoscimento nella fase successiva. Nella seconda parte, pratica, si comincerà analizzando campioni di vegetazione freschi e immagini a video e si procederà al riconoscimento delle varie specie, osservando le caratteristiche e descrivendo l’aspetto generale delle singole piante. Gratuito (massimo 20 persone). Per adulti e ragazzi. Indispensabile la prenotazione.

Info francescatattini.ft@gmail.com – 338 1952117

*

Ore 16.30-18

Nunù per l’Infanzia – via Lombardia 5/D – Bologna

LA VITA NOTTURNA DEGLI ALBERI

Laboratorio di yoga e arte per genitori e bimbi dell’associazione Nunù per l’Infanzia a cura di Virginia Farina

Pronti per partire per un meraviglioso viaggio nella foresta per scoprire che forme e colori assumono gli alberi quando noi (li) sogniamo? Prendendo spunto dal libro capolavoro di Bhajju Shyam proveremo anche noi a trasformarci in alberi e in foreste animate con le posizione dello Yoga e a tracciare sulla carta i nostri rami e tronchi e radici illuminati nel buio.

Gratuito (posti limitati). Per genitori (nonni, adulti accompagnatori) e bimbi dai 3 ai 6 anni.

Indispensabile la prenotazione.

Info 349 4942161 – info@nunuperlinfanzia.it – www.nunuperlinfanzia.it

domenica 1 dicembre

Ore 9-12.30

Parco del Cavaticcio – ingresso di via Azzo Gardino – Bologna

GLI ALBERI DEL QUARTIERE PORTO-SARAGOZZA

Visita guidata promossa dalla Consulta per l’Escursionismo di Bologna e curata da Trekking Italia Bologna

Il percorso è quasi interamente urbano. Si parte dai modernissimi giardini del Cavaticcio, con sosta nel verde pubblico del complesso, per poi dirigersi verso i giardini ottocenteschi di Piazza dei Martiri prima e piazza San Francesco successivamente. Da piazza Malpighi si prosegue per via Sant’Isaia verso i giardini di Villa Melloni, Villa delle Rose e Villa Spada. Da Villa Spada, attraverso il Parco San Pellegrino, si scende all’arco del Meloncello.

Gratuito. Per tutti. Prenotazione consigliata.

Info info@consultaescursionismobologna.it – 333 3111337 (solo per il giorno della visita).

*

Ore 9-16

Ritrovo al Municipio di Loiano – via Roma, 55 – Loiano

GIOVANI PER LA PINETA

Un’attività di volontariato all’aria aperta dei Giovani per Loiano a cura di Gabriele Siragna

I ragazzi di Loiano si fanno promotori di una giornata di volontariato per pulire la Pineta di Loiano e rimettere a nuovo il percorso natura. L’iniziativa coinvolge la Proloco di Loiano e singoli volontari che nel corso della giornata organizzeranno stand gastronomici e attività di intrattenimento.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info loiano.giovani@gmail.com – 334 9759573 (Gabriele)

*

Ore 10-12.30

Parco Villa Ghigi – ritrovo all’ingresso di via San Mamolo (Giardino Norma Mascellani) – Bologna

ANTICHE SPECIE NEL PARCO VILLA GHIGI

Incursioni nel tempo delle piante: una visita guidata nel parco a cura della Fondazione Villa Ghigi che si collega alle visite guidate sul medesimo tema già svolte alla Collezione di Geologia “Giovanni Capellini”, all’Orto Botanico ed Erbario e alla Raccolta Lercaro

Una passeggiata per osservare in natura alcune tra le specie arboree più antiche che ancora oggi si possono incontrare nei nostri giardini, a partire dall’inconfondibile Ginkgo biloba, definita “fossile vivente”, passando per il tasso e varie altre Gimnosperme sino ad arrivare alle prime latifoglie. Un’occasione per conoscere le caratteristiche ecologiche di queste piante e riflettere sul loro valore di testimoni del passato, ma anche sulle loro peculiarità biologiche, le qualità estetiche e i rapporti con l’uomo.

Gratuito. Per tutti.

Info 051 3399084 / 3399120 – info@fondazionevillaghigi.it – www.fondazionevillaghigi.it

*

Ore 10-13

Punto di ritrovo al Centro Visite il Museo del Bosco

Via Porancè 8 – Località Porancè – Baigno – Camugnano

IN CAMMINO CON LA DONNA ALBERO

Escursione guidata, laboratorio artistico e concerto a cura della Cooperativa Madreselva e di Marina Girardi

Un’escursione guidata nel cuore del parco Regionale Laghi di Suviana e Brasimone accompagnati dall’illustratrice Marina Girardi per raccogliere segni e suggestioni degli alberi attraverso la pratica del disegno dal vero e per scoprire quanto gli alberi ci assomigliano. Le Canzoni della Donna Albero ci aspetteranno al termine del cammino: “Vorrei camminare camminare camminare, rimanere a fissare per ore uno scheletro d’albero, fino a provare brividi per lo stupore nel vedere quanto m’assomiglia”.

A pagamento: 20 euro adulti, 15 euro bambini (sotto i 14 anni). Per tutti. Indispensabile la prenotazione.

Info escursionismo@coopmadreselva.it – coopmadreselva.it – 349 4653877 (Gianluca)

*

Ore 10-15

Parco adiacente alla Casa delle Associazioni e agli Orti sinergici – via Turati – Calderara di Reno

LA FESTA DELL’ALBERO A CALDERARA

Piantagione di alberi a cura del Comune di Calderara di Reno in collaborazione con l’associazione Silva Nova

Nell’area verde adiacente agli Orti sinergici saranno messe a dimora una cinquantina di piante; alla piantagione seguirà un momento conviviale a cura dell’associazione Calderara in transizione.

Gratuito. Per tutti.

Info clelia.bordenga@comune.calderaradireno.bo.it

*

Ore 10-12.30

Ritrovo a piazza Malpighi, angolo via Nosadella – Bologna

OLTRE LE CIME DEGLI ALBERI

Escursione guidata a cura dell’associazione Vitruvio

Una camminata guidata con partenza dal centro di Bologna, da Piazza Malpighi, dominata dal suo colosso verde, per allontanarsi fra le vie della città e quindi lasciarla, raggiungendo i giardini e i boschi alle porte di Bologna e godendo di una finestra naturale sulla cittadina turrita. Una camminata urbana autunnale che associa alle alberature monumentali il fascino della collina raggiungibile a piedi dalla città, le ampie vedute del Parco del San Pellegrino, la bellezza di Villa Spada, col suo giardino all’Italiana, gli scorci verdi di Villa delle Rose e di altri luoghi fra le valli incise del torrente Ravone e del rio Meloncello.

A pagamento: 10 euro, 8 euro minori di 11 anni. Per adulti e bambini dai 10 anni in su. Indispensabile la prenotazione.

Info 329 3659446 – associazione.vitruvio@gmail.com – www.vitruvio.emr.it

*

Ore 10.30-12.30

Ai 300 scalini – via Casaglia 37- ingresso dal pianoro sommitale del Parco San Pellegrino – Bologna

PER UN GIARDINAGGIO URBANO. IL GIARDINAGGIO COME PRATICA POLITICA

Laboratorio teorico pratico a cura di APS Teatro dei Mignoli

Esplorazione botanica nel vivaietto: incontri con i vivaisti e le specie botaniche. Entrare in questo specifico mondo botanico. Approfondimenti di alcune varietà del vivaietto cercando di immergere gli ospiti nel mondo delle erbacee perenni (soprattutto piante vagabonde) e delle graminacee. Sperimentare il campo: incontri pratici con i giardinieri. Pratiche di giardinaggio autunnali.

Rinvasi. Raccolta semi. Estirpare erbacce. Annaffiatura. Divisioni e talee.

Ore 12.30 brunch ai 300 scalini.

A pagamento: 15 euro comprensivi di brunch. Per adulti.
Indispensabile la prenotazione (massimo 25 persone).

Info info.teatrodeimignoli@gmail.com – www.ai300scalini.blogspot.com – 338 3802652

*

Ore 10.30-12.30

Fattoria Urbana – via Pirandello, 3 – Bologna

SALVAGUARDIAMOCI LA CHIOMA

Laboratorio senso-esperienziale e visita a tema a cura del Circolo Arci La Fattoria

Il pomeriggio inizierà con l’accoglienza nell’aia, offrendo una bevanda calda e della frutta. Dopo una breve introduzione sugli alberi monumentali regionali, verso le 15.30 inizieremo la visita agli orti e agli animali della Fattoria Urbana; la visita sarà dedicata agli aspetti nevralgici della vita rurale che, guarda caso, sono proprio dei maestosi arbusti con tanti anni e tante storie da raccontare. Dopo una buona merenda, insieme agli gnomi del nostro boschetto, a base di succo di frutta e biscotti, come conclusione del pomeriggio e del percorso, ci sarà un simpatico laboratorio creativo da fare tutti insieme: con carta di riciclo e fantasia… ogni storia viene portata via!

A pagamento: 10 euro a bambino (genitore gratis). Per bambini e adulti. Indispensabile la prenotazione.

Info 345 4649808 -whatsapp 366 4899239 – visitedidattiche@fattoriaurbanabo.it – www.facebook.com/FattoriaUrbanaBologna/

*

Ore 11-18

Fienile Fluò Via di Paderno, 9 – Bologna

LA VOCE DEGLI ALBERI

Percorso sensoriale in natura a cura di Crexida / Fienile Fluò

Nei pressi di Fienile Fluò, in un contesto senz’altro singolare per l’integrità ambientale e il valore paesaggistico, è stato ideato e realizzato un percorso panoramico dedicato all’osservazione delle diverse specie arboree del nostro territorio in dieci tappe, ognuna impreziosita da sculture tattili del progettista di installazioni museali Fabio Fornasari. In abbinamento al percorso sono stati realizzati un kit sensoriale-olfattivo e una narrazione audio, fruibile tramite audioguida, che trasforma la passeggiata in un’esperienza coinvolgente, accompagnando i passeggiatori nella scoperta degli alberi tra storia, leggende e botanica, grazie alla narrazione scritta e interpretata dall’attrice Angelica Zanardi e alle musiche originali del vibrafonista Pasquale Mirra. La voce degli alberi è un percorso pensato anche per non vedenti accompagnati, visto l’utilizzo del linguaggio braille e la presenza di modelli di alberi studiati per stimolare la comprensione dei volumi e del portamento delle piante, così come la loro fisionomia, anche a chi è preclusa la dimensione visiva.

A pagamento: 5 euro. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 589636 – info@crexida.it – www.crexida.it – www.fienilefluo.it

*

Ore 14.30-16

Museo della civiltà contadina – Istituzione Villa Smeraldi – via San Marina 35 – Bentivoglio

LA VITA DEGLI ALBERI

Visita guidata e laboratorio a cura dell’Istituzione Villa Smeraldi e delle Guardie ecologiche volontarie

Per la festa degli alberi il Museo della civiltà contadina e il suo parco storico vi aspettano per una visita guidata al parco con vari approfondimenti su “La vita degli alberi” e “Gli allevamenti sostenibili”. Lo spazio “Conosci il verde” sarà aperto tutto il pomeriggio, verrà piantato un nuovo albero nel parco e tutti i bambini potranno partecipare all’iniziativa “Un pensiero per gli alberi”, per dare un nome al nuovo albero.

Gratuito. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 891050 – segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it – www.museociviltacontadina.bo.it.

*

Ore 15-17

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna – via Don Minzoni, 14 – Bologna

IL MONDO DI SOTTO

Visita guidata e laboratorio dedicato al fumetto Diana Sottosopra con l’autrice Kalina Muhova a cura del Dipartimento educativo MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna in collaborazione con Canicola associazione culturale, BilBOlbul Festival internazionale di fumetto, Comune di Bologna – U.I. Pari Opportunità, Tutela delle Differenze, Contrasto violenza di genere.

Come vi sentireste se improvvisamente foste catapultati in un altro mondo, abitato da creature con le sembianze di piccole rose? A partire dal libro a fumetti Diana sottosopra (Canicola, 2019), l’autrice Kalina Muhova guiderà i partecipanti alla scoperta del piccolo popolo e del loro universo. Attraverso gli occhi di Diana, la bambina protagonista, si scoprirà come l’inquinamento prodotto dagli esseri umani sia la causa di un disastro ambientale che sfocia nel loro habitat naturale. La visita della mostra con l’autrice affronterà i fili rossi del racconto attraverso l’immersione nell’esperienza laboratoriale.

Gratuito. Per bambini dai 7-11 anni. Indispensabile la prenotazione.

Info 051 6496628 / 6496611 – mamboedu@comune.bologna.it

*

Ore 15-18

DOM la cupola del Pilastro – via Panzini 1/1 – Bologna

Nell’ambito della rassegna GLI ANNI INCAUTI a cura di LAMINARIE

BIZZARRIERBARIRARI

Tre domeniche di cinema d’animazione, merende e incontri per piccoli spettatori in collaborazione con Schermi e Lavagne – dipartimento educativo Fondazione Cineteca di Bologna

Ore 15 >James e la pesca gigante (James and the Giant Peach, Regno Unito, Stati Uniti d’America/1996) regia di Henry Selick, basato sul libro omonimo di Roald Dahl (78′)

Ore 16.30 > merenda

Ore 17.30 > incontro con Patrizia Preti, Associazione Orti via Salgari

Le merende sono offerte da Alce Nero.

Gratuito. Per tutti. Indispensabile la prenotazione

Info 051 6242160 – info@laminarie.it – domlacupoladelpilastro.it – laminarie.it

*

Ore 15.30 – 16.30

Fienile Fluò – via di Paderno, 9 – Bologna

TRA GLI ALBERI WALK

Passeggiata racconto promossa da Crexida / Fienile Fluò e curata da Angelica Zanardi ed Erica Scherl; fragranze di Giuseppe Caruso / Smell Atelier

Pochi nell’infanzia non hanno sognato una casa sugli alberi. Tutti, sia chi ha avuto questa fortuna sia chi ha continuato a sognare, hanno sempre percepito dagli alberi un avvolgente senso di protezione e comunione. Le loro forme mai uguali, il loro fruscio, i loro profumi ci ispirano e la loro presenza si intreccia alle nostre vite attraverso storia, leggenda e immaginazione. Angelica Zanardi guida gli spettatori lungo un’originale passeggiata teatrale tra gli alberi della collina, con le musiche originali della violinista Erica Scherl e le inebrianti essenze arboree di Smell Atelier.

A pagamento: 10 euro. Per tutti. Consigliata la prenotazione.

Info 051 589636 – info@crexida.it – www.crexida.it – www.fienilefluo.it

*

Ore 16.30-18.30

Fondazione Massimo e Sonia Cirulli – via Emilia, 275 – San Lazzaro di Savena

PER FARE UN ALBERO…

Laboratorio a cura di Fondazione Massimo e Sonia Cirulli

Dopo una breve visita alla mostra, tutti in laboratorio per creare il nostro personalissimo albero! Ispirandoci agli alberi di Bruno Munari e accompagnandoci con la lettura di alcuni brani tratti dal suo libro Disegnare un albero, realizzeremo un albero a partire da materiali di recupero: prima il tronco, poi i rami e tutte le sue ramificazioni. Passeremo poi a decorare l’albero con foglie, pigne, frutti… Alla fine del laboratorio, quando l’albero sarà terminato, i bambini staccheranno i diversi pezzi che lo compongono, rompendolo, a conferma della regola munariana che “distruggendo il modello resta la regola”.

A pagamento: 13 euro (laboratorio e visita guidata); formula adulto+bambino 23 euro (visita guidata e laboratorio bambino + visita guidata adulto alla mostra). Per adulti e bambini 6-10 anni. Fortemente consigliata la prenotazione.

Info 051 6288300 – didattica@fondazionecirulli.org – www.fondazionecirulli.org

lunedì 2 dicembre

Ore 9-11

Parco Lunetta Gamberini e Centro sociale ricreativo culturale Lunetta Gamberini
via degli Orti, 60 – Bologna

COME IL VENTO TRA LE FRONDE DEGLI ALBERI

teatro e letture alla Lunetta Gamberini

Incontro, spettacolo e lettura a cura della Scuola primaria Don Milani (Classi II A e III B), Ludovarth Associazione Culturale Aps, Gruppo Fortemente (Centro Sociale Ricreativo Culturale Lunetta Gamberini), Associazione Textu, Aics – Comitato Provinciale di Bologna Aps

La Lunetta Gamberini è uno storico parco bolognese, luogo quotidiano di incontri e intrecci di storie e “strane creature.” I bambini della Scuola primaria Don Milani incontreranno gli abitanti del parco, che prenderanno vita nello spettacolo itinerante dell’associazione TexTu. Un viaggio, sia fisico che mentale, alla scoperta del parco e delle persone che lo frequentano, ricco di sorprese e spunti di riflessione. Dopo lo spettacolo, insieme al gruppo Fortemente del Centro sociale ricreativo e culturale Lunetta Gamberini, i bambini intoneranno canti e letture sugli alberi in un incontro intergenerazionale e di condivisione di saperi.

Gratuito. Per tutti.

Info 051-503498 – ludovartheca@gmail.com – www.ludoaics.com

#festadeglialberi

 piantagioni | rassegne
15 novembre | 16 novembre | 17 novembre
18 novembre | 19 novembre | 20 novembre
21 novembre | 22 novembre | 23 novembre
24 novembre | 25 novembre | 26 novembre
27 novembre | 28 novembre | 29 novembre
30 novembre1 dicembre | 2 dicembre

info generali

Comune di Bologna Settore Ambiente e Verde
BAC Bologna Ambiente Comune
051 2194702
ambientecomune@comune.bologna.it
www.comune.bologna.it/festadeglialberi

Fondazione Villa Ghigi
051 3399084 / 3399120
info@fondazionevillaghigi.it