Il Laboratorio di Educazione Ambientale di Villa Scandellara, attivo dalla fine degli anni ’80 nel quartiere San Vitale, è oggi un servizio educativo di IES – Istituzione Educazione e Scuola del Comune di Bologna. Dal 2016 viene gestito in collaborazione con la Fondazione Villa Ghigi, come già avviene per la struttura analoga presente nel quartiere Navile, con l’obiettivo di riordinare e integrare, in termini di proposte, modalità e ambiti di intervento, le opportunità educative in campo ambientale che la città tradizionalmente offre a scuole, famiglie e cittadini.

Il LEA è ospitato nell’edificio di Villa Scandellara, un centro polifunzionale comunale nell’ambito del parco omonimo, insieme alla Biblioteca Scandellara, alla Soffitta dei Libri e al Centro Musicale Stefano Cervellati. Come ogni anno, il LEA, in primo luogo alle scuole del quartiere San Vitale ma anche a quelle dei quartieri Savena e San Donato (AREA 3), offre una serie di percorsi educativi di carattere in prevalenza naturalistico-ecologico per nidi, scuole dell’infanzia e scuole primarie, il consueto sportello informativo dedicato agli insegnanti, visite allo stagno didattico del Parco di Villa Scandellara e laboratori dedicati alla scoperta della natura in ambito extrascolastico.

Le attività, oltre che negli spazi verdi scolastici e nel Parco di Villa Scandellara, si svolgono in altre aree verdi del settore nord-orientale di Bologna, come il Parco dell’Arboreto, al Pilastro, e il Parco Lungo Savena – Carlo Urbani.